INIZIATIVA

Porta un'aquila: riapre la
campagna abbonamenti

Porta un'aquila: riapre la campagna abbonamenti



 

Il Palermo riapre la campagna abbonamenti e lo fa con una bella iniziativa per gremire ancora di più lo stadio Barbera:

 

Una gioia condividere la prima vittoria in casa di questo nuovo corso con un pubblico così bello e numeroso”: all’indomani dei primi tre punti casalinghi del Palermo, contro il San Tommaso, sono queste le parole del presidente Dario Mirri, che continua: “Sono felice per il risultato ma ancor di più sono felice di aver visto attorno a me tutto l’entusiasmo che abbiamo ritrovato e che ci mancava da anni. Si è rinnovato un meccanismo virtuoso che ha rimesso al centro tutti i valori positivi che vogliamo portare avanti. Una prova significativa e lampante sono stati gli applausi del nostro pubblico al gol della squadra avversaria, che è stato un piacere vedere omaggiata alla fine sotto la curva nord dai nostri splendidi tifosi. Un’immagine che ci restituisce lo spirito di questo nuovo percorso condiviso: tutti sempre uniti, anche davanti alle sconfitte, che siano degli avversari o nostre”. Il presidente ha quindi ringraziato gli oltre 7mila tifosi che hanno comprato il biglietto della partita e i 9114 abbonati, annunciando ufficialmente la riapertura della campagna abbonamenti, con una nuova iniziativa.

 

A partire dal 10 e fino al 18 settembre, ci sarà infatti ancora la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento online sul sito di Vivaticket. Chi lo farà potrà, già dopo due giorni dalla sottoscrizione online, ritirare la tessera fisica nelle postazioni di Sanlorenzo Mercato, ogni giorno dalle 11 alle 19 (dunque, per esempio: gli abbonamenti sottoscritti il martedì sono ritirabili dal giovedì, e così via).

 

E c’è una novità: chi tra gli abbonati vorrà - e solo se lo vorrà - potrà diventare “ambasciatore” del Palermo con “Porta un’aquila”: se un abbonato “presenta” un amico o parente che si abbona in questa seconda fase, per entrambi verranno garantite le stesse tariffe di quest’anno anche per l’anno prossimo. La condizione è che i due, chi si è già abbonato e chi si abbona adesso, condividano la stessa categoria (un under 18 “porta” un altro under 18, un intero porta un altro intero, una donna porta un’altra donna, etc…). Per usufruire del benefit basterà che il nuovo abbonato sottoscriva l’abbonamento online e al momento del ritiro della tessera porti la fotocopia dell’abbonamento di chi è già abbonato. Così, per entrambi i nominativi, le tariffe di quest’anno saranno valide anche per la prossima stagione.

 

Sempre dal 10 al 18 settembre, inoltre, chi non avesse ricevuto il “diploma” di socio fondatore firmato e numerato potrà richiederlo alla stessa postazione di Sanlorenzo Mercato, presentando il proprio abbonamento. Continua infine la distribuzione delle maglie celebrative con le modalità già condivise. I nuovi sottoscrittori, abbonati in questa nuova fase, potranno ritirarle dunque a partire dal 3 ottobre.

 

Fonte: ssd Palermo






12 commenti

  1. Totuccione 7 giorni fa

    Riscussi i ru Liri...

  2. Ciccio 7 giorni fa

    Un subnormale come questo individuo non lo devo più leggere

  3. noitifosidelpalermo.jimdo 7 giorni fa

    A Mirri dico di comprare una punta centrale, ce solo Ricciardo in quel ruolo. Lo stadio si riempie con l'entusiasmo e l'entusiasmo arriva con i risultati. L'obbiettivo è la promozione guai a fallire l'obbiettivo.. Più vittorie più spettatori.

  4. renut 7 giorni fa

    Mah! Un premio per gli abbonati dell'ultima ora. Invece chi si è già abbonato e magari ha già fatto abbonare i suoi amici l'anno prossimo dovrà pagare di più. Cominciamo bene...

  5. chi non salta zamparini è 8 giorni fa

    incomprensibile, compassionevole Rubini, sono multinick, come te del resto, e non sono gigi. Rassegnati

  6. Rubini 8 giorni fa

    E dopo Tony spunta il nuovissimo GIGIniel, già ‘neocommentatore’, ‘Chi non salta Zamparini è’ , come annunciato. GIGIniel ormai ti riconoscerebbe anche un bambino di tre anni, mettendosi a piangere. Del tuo passato parlano i tuoi nick, completo anonimato, piattezza completa. Ps Foto, tessera abbonamento, documento! altrimenti, silenzio! Onore al tifoso Adriano, vergogna imperitura per i bulli del quartierino.

  7. Chi non salta zamparini è 8 giorni fa

    sto rubini quando non ha più argomenti si appella a giginiel distanza foto-tessera-abbonamento Adriano. incomprensibile, compassionevole rubini. Passato oscuro di questo individuo, avrà sofferto. poi si è consolato con zamparini, ora ne è vedovo.

  8. Rubini 8 giorni fa

    GIGIniel, Tony (ultimissimo nick Chi non salta Zamparini è) solo ogni tanto avrai delle repliche, già detto, no? Distanza, distanza! Ps Foto, tessera abbonamento, documento, altrimenti silenzio! Onore al tifoso Adriano!

  9. Blackmamba 8 giorni fa

    Do per scontato che questo campionato sia una formalità (anche se non sarà facile) e alla lunga saremo promossi. Ma seguendo anche la lega pro, nostro prossimo si spera campionato, ribadisco che sono di un altro pianeta per schemi, giocatori, e come impostano. Oggi non saprei veramente chi sarebbe da riconfermare, ma voglio augurarmi che la società si stia già muovendo per tempo e sottobanco. Basta vedere le repliche su Eleven e la differenza tra noi e loro....è parecchia. VEDENDO...FACENDO...

  10. Blackmamba 8 giorni fa

    Dopo anni salendo ho toccato il muro delle scale del Barbera, è stato come accarezzare un vecchio amico che non vedevo da tanto tempo. Lo stadio con 17mila tifosi (senza il bisogno dei due euro di biglietto che il criminale proponeva) è stata la migliore risposta per chi ama il Palermo. Mi sono divertito pur riconoscendo a stento un paio di giocatori, e il BOATO del primo gol testimonia la voglia di tifo di cui si sentiva la mancanza, e che FINALMENTE ci ha fatto sentire LIBERI.

  11. Tony 8 giorni fa

    Rubini perché non te lo.compri tu il Palermo o glielo fai ricomprare a quello che lo ha riempito di debiti che difendi sempre anziché stare tutto il giorno qui a fare ironia da due soldi bucati ad ogni cosa che fa Mirri. Anzi perché non vai allo stadio che a differenza di qualcun altro lui ci va e.glielo dici in faccia?

  12. Rubini 8 giorni fa

    Caro amico...da quando sei partito c’è una grossa novità. Appena una partita in casa e già pensano all’abbonamento del prossimo anno (con l’aumento, si capisce, il prezzo da pagare al professionismo). Ps Ai ‘Soli’ invece, ‘strani individui’, non pensa mai nessuno, a parte Giorgio Gaber, quando vive.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *