ADDIO

Pirrello lascia, l'avventura
a Palermo senza tanti acuti

Pirrello lascia, la sua avventura a Palermo senza tanti acuti



 

Un colpo di testa finito in rete per il momentaneo vantaggio del Palermo sul campo del Pescara, questo l'unico acuto di Roberto Pirrello nella sua avventura in rosanero, nella partita che poi il Palermo perse 3-2 in rimonta. 

 

Il difensore alcamese si è accasato all'Empoli dopo il fallimento della squadra siciliana, ma l'esperienza di Pirrello a Palermo non è stata di prim'ordine. Partito nella Primavera due anni fa, nell'ultima stagione si è guadagnato il posto in prima squadra e con Tedino allenatore sembrava essere la giusta annata per essere protagonista nella difesa a tre in compagnia di Bellusci e Rajkovic. Dopo il suo esonero e il conseguente arrivo di Stellone il Palermo cambia modulo e Pirrello diventa una riserva del duo più esperto. Le numero squalifiche di Bellusci fanno sì che Pirrello si guadagni qualche minutaggio in più in cui farà partite di buon livello oltre al già citato gol contro il Pescara. In totale Pirrello realizzerà 9 presenze e appunto un gol.

 

La figura di Pirrello poteva essere importante per la ripartenza del Palermo, ma per il difensore classe 1996 restare in Serie B è un'occasione troppo ghiotta per giocarsi le se carte ed essere protagonista nel campionato cadetto in una squadra che punta alla risalita immediata in Serie A. 






1 commento

  1. AcquilaRosaNero 148 giorni fa

    L'unico acuto, un solo colpo di teste? Con Tedino impostava il gioco quando la squadra non aveva alcuna identita. Dai i suoi piedi sono partiti i lanci che hanno innescato le azioni più pericolose. Il vostro unico acuto è questo articoletto atto ad accaparrarvi qualche visualizzazione in piu, cavalcando l'onda di coloro che non hanno digerito il suo addio.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *