CONFUSIONE

Pedullà: Situazione paradossale.
Di Marzio fa il ds

Pedullà: Situazione paradossale. Di Marzio fa il ds

La situazione del Palermo resta confusa, dal closing che si attende alla scelta dello staff tecnico per programmare la prossima stagione di B. A fare una quadra, certamente non positiva, ci ha pensato l'esperto di mercato Alfredo Pedullà a Sportitalia.

 

«Quella del Palermo è una situazione non paradossale, di più. Faccio nomi e cognomi e me ne assumo le responsabilità come sempre, ma è una cosa che va detta - ha esordito Pedullà -. Nella giornata di oggi Baccaglini ha incontrato a pranzo Carli, il quale, però, ha chiesto garanzie sulla gestione e sul closing. Baccaglini gli ha detto che la fuga di notizie ha rallentato le operazioni delle banche e che adesso starebbe per riprendere la situazione per i capelli. Ma in questo momento il vero ds del Palermo sarebbe Gianni Di Marzio, consulente del patron Maurizio Zamparini. Quindi c'è una frattura all'interno del Palermo con Di Marzio vhe starebbe contattando dirigenti e allenatori facendo il tifo che Zamparini resti al comando della società. Nel frattempo Baccaglini lavora per conto proprio. Una vera e propria situazione che va ben oltre il paradossale, difficile da spiegare ai tifosi del Palermo».






3 commenti

  1. Pino 14/06/2017

    Contestiamo scendiamo in piazza

  2. GabrieleMR 14/06/2017

    Zamparini non ha capito una cosa fondamentale: Da Palermo se ne deve andare. E di corsa ...

  3. Nutello 14/06/2017

    Quo usque tandem, Zamparino, abutere patientia nostra?

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *