SAVOIA

Parlato: «Meritavamo i tre punti
Palermo? Dobbiamo pensare...»

Parlato: «Meritavamo i tre punti. Palermo? Dobbiamo pensare...»

 

Il Savoia spreca l’occasione di avvicinarsi al Palermo in testa alla classifica del Girone I. I campani hanno pareggiato 1 a 1 contro il Castrovillari. I padroni di casa hanno trovato il gol del pari su rigore al 95’.

 

Il tecnico dei campani Parlato ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al termine della sfida:

 

«Secondo me dovevamo chiudere la partita nel secondo tempo. Loro hanno provato spesso la palla lunga. Meritavamo i tre punti. Per la maggior parte del tempo la sfida è stata equilibrata. Non ho visto da parte loro occasioni nitide».

 

CAMPIONATO E LOTTA AL PALERMO

«Se credo di vincere il campionato? Dobbiamo pensare domenica dopo domenica. Bisogna vivere le partite con meno ansie. A volte è bello vivere con le ansie e le pressioni, il calcio è anche questo. Dovevamo avere più lucidità nelle occasioni avute. È un ottimo punto, ne avevamo in tasca tre, ma alla fine siamo contenti del punto».






3 commenti

  1. Salvo 11 giorni fa

    Penso che il Palermo si stia comportando tutto sommato bene,un campionato difficile,un campionato che ancora dovrà dire parecchio (ne vedremo di cose belle nelle ultime giornate!!!!!!!) quindi l'importante aumentare il divario con Savoia, Acireale,forse qualcun'altra squadra se arriveranno fino alla fine del campionato,il sig.Pergolizzi a me non sembra un tecnico a cui affidare la prima squadra,lo vedrei meglio in un campionato primavera, altrettanto importante sia chiaro,qui occorrerebbe un eziolino Capuano per intenderci comunque sempre e comunque FORZA PALERMO!!!!!!!!!

  2. Stefano. M 11 giorni fa

    Questa volta San scalzone nei minuti finali non ha compiuto il solito miracolo al Savoia e a sua volta chissà quale santo a miracolato ancora una volta pergolizzi che tiene ancora salda immeritatamente la panchina del Palermo

  3. Yes 11 giorni fa

    Dichiarazione efotocopia di quella di pergolizzi

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *