GIORNALE DI SICILIA

Palermo, si è
inceppato l'attacco

Palermo, si è inceppato l'attacco



 

Si è fermata a dieci la striscia di vittorie consecutive del Palermo. La formazione di Rosario Pergolizzi ha rimediato la sua prima sconfitta in campionato contro il Savoia domenica scorsa.

 

Uno a zero per i campani che sono riusciti a portare a casa il risultato dopo una partita davvero sottotono da parte dei padroni di casa.

Poco gioco, molta confusione e pochi tiri in porta per gli uomini di Pergolizzi che hanno faticato tanto per trovare il tiro in porta. Proprio di quest’ultimo dato ha parlato il Giornale di Sicilia oggi in edicola.

 

Già contro Nola e Biancavilla il Palermo aveva faticato a tirare verso la porta avversaria. A Nola i tiri in porta sono stati 4, di cui uno il gol di Lancini, mentre a Biancavilla i tiri verso la porta avversaria erano stati due, ovvero i gol di Ricciardo e Santana che hanno ribaltato il risultato dopo i primi minuti.

 

A differenza delle due trasferte però, i rosanero non sono riusciti ad ottenere  punti contro il Savoia, tirando sullo specchio della porta per due volte con Kraja e Ficarrotta. «Negli altri settanta e passa minuti il Palermo non ha più tentato la conclusione. Non necessariamente verso la porta, ma anche fuori dai pali» scrive il quotidiano.

 

La sconfitta, tuttavia, non è il solo lato negativo della gara contro il Savoia. L’espulsione di Ficarrotta, infatti, mette in allarme Pergolizzi già a corto di uomini in attacco. Con Sforzini infortunato, Santana non ancora al meglio e Felici che comincia a risentire dei troppi minuti giocati, il tecnico rosanero deve necessariamente trovare una soluzione.

 

Contro la Palmese ultima in classifica, tuttavia, la squadra può ridare «linfa al propri attaccanti»

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

 

ALTRI ARTICOLI


 

PROGETTO SERIE A E PALERMO NEL MONDO: PARLA DI PIAZZA

PALMI, TRASFERTA A RISCHIO PER I TIFOSI DEL PALERMO

PALERMO, OPERATO CORSINO. I TEMPI DI RECUPERO

DODA CONVOCATO DALL'ALBANIA UNDER 20






1 commento

  1. Puppetta 27 giorni fa

    Se la Palmese è ultima e la Mirriese prima, la differenza è sicuramente tale che la vittoria non dovrebbe sfuggire ai palermitani. Oggettivamente.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *