VERSO IL SAVOIA

Palermo, Santana ancora a
rischio. Si ferma anche Sforzini

Palermo, Santana ancora a rischio. Si ferma anche Sforzini



Il Palermo prosegue la sua preparazione in vista dell'importante match di domenica al "Renzo Barbera" contro il Savoia, per allungare ancora di più la sua striscia di vittorie consecutive e continuare la fuga verso la Serie C. In casa rosanero si continua a monitorare la situazione di Mario Alberto Santana, costretto al forfait per la sfida contro il Corigliano e destinato a dover saltare con ogni probabilità anche il prossimo match casalingo. 

 

«Un dilemma destinato a protrarsi. La presenza di Santana nella sfida di domenica col Savoia resta in dubbio, soprattutto dopo il test in famiglia di ieri» si legge nel Giornale di Sicilia, con il tecnico Pergolizzi che nella rifinitura di ieri ha provato il tridente composto da Felici e Ficarrotta larghi a supporto di Ricciardo. L'intenzione dell'allenatore è quella di provare a recuperare in extremis l'attaccante argentino per portarlo quantomeno in panchina, ma l'allenamento a parte disputato ieri al "Pasqualino" di Carini mette in forte dubbio la sua presenza per domenica. 

 

Seduta pomeridiana di ieri che ha visto fermarsi Ferdinando Sforzini. L'attaccante ex Avellino ha concluso anzitempo l'allenamento a causa di una botta al piede che mette a serio rischio la sua presenza contro il Savoia, così come Manuel Peretti che ha lasciato il campo di gioco per un colpo alla nuca. Intervento in arrivo invece per Corsino che dovrà sottoporsi alla ricostruzione del legamento crociato anteriore, difficile tuttavia ipotizzare al momento i tempi di recupero del centrocampista palermitano.  






3 commenti

  1. Alessandro 8 giorni fa

    Allarmi inutili, abbiamo Lucera e ficarrrotta due campioni, abbiamo Santana quasi recuperato, tanti auguri a sforzini bravissimo ragazzo

  2. noitifosidelpalermo.jimdo 8 giorni fa

    Ce anche Lucera che secondo me è un ottimo giocatore.

  3. Fabio 8 giorni fa

    C'é ficarotta.. Abbiamo un organico completo, complimenti alla società

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *