LA SANZIONE

Palermo, multa dal Giudice
Sportivo

Palermo, multa dal Giudice Sportivo

600,00 € di multa per la SSD Palermo a causa di una bottiglia lanciata all'indirizzo di un calciatore del Acr Messina.

È questa la decisione presa dal Giudice Sportivo notificata dal comunicato ufficiale della Lega D.

 

"Per avere propri sostenitori lanciato sul terreno di gioco una bottiglia semipiena di acqua all'indirizzo di un calciatore della squadra avversaria che si trovava a terra nei pressi della linea laterale, senza tuttavia colpirlo".






2 commenti

  1. Rubini 12 giorni fa

    Una somma ingente per l'iscrizione? 1milione di Euro, mi sembra. Somma pagata senza fiatare, quindi evidentemente legittima. Peraltro già rientrata, grazie agli abbonamenti (record di sempre, per la categoria). Simile il discorso per quanto riguarda la multa, che dovrebbe rientrare nei limiti previsti. In caso contrario è legittimo (anzi, doveroso) il ricorso.

  2. GINO 13 giorni fa

    LA LEGA DI D NON ESAGERI CON LE MULTE E LE SQUALIFICHE CON LA SQUADRA , SOLO PERCHE' SI CHIAMA PALERMO .Pare che abbiano già esagerato facendo pagare , per l' iscrizione, al campionato, una somma ingente, sproporzionata . CI SPIEGHINO IL PERCHE'. GLI SPORTIVI VOGLIONO SAPERE !!!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *