L'ANALISI

Palermo, modulo ok e
Felici...

Palermo, modulo ok e Felici...

Il Giornale di Sicilia in edicola analizza l’aspetto tattico della SSD Palermo, nella fattispecie il modulo utilizzato dal tecnico Pergolizzi.

Quel 4-3-3 che allo stato attuale si è dimostrato azzeccatissimo e più affidabile.

Questo sistema, inoltre, permetterebbe a Santana di poter giocare più spensierato senza doversi preoccupare di svolgere mansioni difensive.

 

Nella sfida di oggi contro il Marina di Ragusa, conclude il quotidiano, sarà fondamentale il lavoro di sacrificio degli attaccanti esterni.

A proposito di esterni, viene lodato il giovane Felici considerato più forte di altri attaccanti che nel recente passato e in categorie superiori

hanno vestito la maglia rosanero.






6 commenti

  1. Totuccione 21 giorni fa

    riscussi i ru liri...

  2. Rubini 21 giorni fa

    Si tratta di prestiti secchi, riscatto non previsto. GIGIniel, GIGI tutto maiuscolo, manco questo, nulla di nulla, a parte la trivialità del linguaggio. Come se questa fosse casa tua, Forbidden, con scimitazan, paletta e sambuca bellu agghiacciata, con mosca.

  3. Mauri 22 giorni fa

    Li riscatteremo Ti consiglio di recarti in ospedale a contare i p.... ti degli ammalati C.......

  4. Rubini 22 giorni fa

    Felici è in prestito, dal Lecce ( scad.giugno 2020, ‘più in ‘‘presti’to di così’’) Provenienza: Tor Tre Teste, storica società calcistica dilettantista, dell’omonimo quartiere periferico romano. Quartiere alla ribalta negli ultimi anni per la Chiesa del Giubilio, o ‘Chiesa delle Vele’, dell’architetto, di fama mondiale, Richard Meier. Ps Anche gli altri calciatori, sopra nominati, mi sembra che siano in prestito.

  5. Fabio 22 giorni fa

    Felici mi pare che é in prestito dal lecce...non so sino a che punto ci puoi puntare per il futuro

  6. Francesco 70 22 giorni fa

    Felici,è un ragazzo con ottime qualità,tanta corsa,spesso riesce a saltare l'uomo,buona visione di gioco,pecca in questo momento nelle conclusioni.Se riesce a colmare questa lacuna,sarà una grande risorsa per il Palermo del futuro.Tenendo conto della giovane età,penso che potrà migliorare tanto.E come lui anche Kraja,Martinelli,esprimono grandi potenzialità.Loro sono le fondamenta del Palermo che verrà.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *