POST-PARTITA

Pergolizzi: «Oggi la miglior
partita da parte nostra»

Pergolizzi: «Oggi la miglior partita da parte nostra»



Il Palermo torna alla vittoria nel derby contro l'Acr Messina fornendo una prestazione di altissimo livello contro una compagine temibile e in un ottimo momento di forma. L'allenatore rosanero Rosario Pergolizzi, al termine della sfida, è intervenuto in mixed zone per commentare il match: 

 

«Ricciardo è stato male per virus e nel riscaldamento ha vomitato e da qui la decisione di escluderlo dall'inizio, non è una mossa a sorpresa. Anche con Ricciardo avremmo avuto la stessa ossatura tattica, me lo tengo stretto. La partita era stata preparata per farli uscire dall'area di rigore, forse la partita migliore da parte nostra. Ho iniziato con Kraja e poi ho messo Ambro per recuperare secondi palloni. Felici è un esterno dicono ma per me può fare tutti i ruoli. Quando parte centralmente e attacca alle spalle dei terzini è devastante. Martin si abbassava sulla linea difensiva perché loro venivano a prenderci alto e liberava i terzini nostri in profondità».

 

LA PARTITA

«Dò dieci alla squadra perché la vittoria è fondamentale. Avevamo infortunati e calciatori rientrati da poco, come Santana e Kraja, e faccio complimenti a tutti anche allo staff medico. Sarà ancora più dura per Crivello e Lancini perché la prestazione di Accardi e Peretti mi rende più tranquillo e fiducioso. Santana ha manifestato fastidio dopo il 55 esimo ma poi ha retto. Noi siamo una squadra che lotta. Speriamo che i Palermitani si siano divertiti oggi. Oggi siamo stati più squadra. Non partivamo tutti con linee più corte. Questo ha fatto la differenza. Quando si fa gol non capisci dove vai per l'esultanza. Oggi mi sono divertito per quanto espresso dalla mia squadra. Con il tempo l'obiettivo sarà raggiunto. Ora testa al Giugliano contro una squadra che gioca a calcio e con una grande società».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *