PARLA MAIELLARO

«Superiorità del Palermo netta,
anche noi sbagliammo due rigori»

«Superiorità del Palermo netta, anche noi sbagliammo due rigori»

Parla Pietro Maiellaro. L'ex giocatore rosanero ha ricordato, in un'intervista rilasciata al Giornale di Sicilia, i due rigori sbagliati nella stessa partita da lui e Rizzolo 25 anni fa contro il Piacenza così come successo dalla squadra di Pergolizzi nell'ultima partita di campionato contro il Troina

 

«Buttammo via una partita importante, avremmo potuto fare un campionato diverso, ma con quella sconfitta di fatto abbandonammo ogni possibilità di lottare per i primi posti della classifica. Ricordo che in porta avevano un palermitano, Taibi, che parò i tiri miei e di Rizzolo. Noi facemmo una grandissima partita, contro una squadra che alla fine vinse il campionato, ma non bastò per segnare. Io e Rizzolo cercammo di consolarci a vicenda, andai anche sotto la curva a chiedere scusa e ad assumermi le responsabilità della sconfitta. Anche la squadra, alla fine, ci ha rincuorato, com’è normale che sia. Il Palermo di Pergolizzi? Il livello è troppo diverso dalle altre e la superiorità del Palermo è netta, non ci sono paragoni e non può essere condizionata da due rigori sbagliati».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *