L'ORIZZONTE

Palermo, incantesimo svanito?
L'antidoto si chiama Acr Messina

Palermo, incantesimo svanito? L'antidoto si chiama Acr Messina



Ancora un'altra domenica senza vittoria.

Il Palermo rimane assuefatto all'incantesimo e non riesce a trovare la pozione magica per risolvere l'arcano Palmese.

Una domenica poco felice per i colori rosanero che, oltre alla mancata gioia, per la seconda volta di fila devono vidimare la casella vuota alla voce reti realizzate.

Attenzione, precisiamo, nessun dramma ma una realtà come il Palermo non può farsi ispirare dalla superficialità e quindi appare opportuno non sottovalutare tale aspetto.

 

Altrettanto chiaramente va precisato come il Palermo ieri abbia provato in tutti i modi a scardinare la linea Maginot neroverde: ma, complice una condizione fisica non parsa eccelsa, vuoi il reparto offensivo poco lucido, metti la retroguardia di casa praticamente perfetta, tutto è stato vano.

Rizzo Pinna (Proprio Lui cit.) avrebbe potuto scrivere un finale diverso, peccato si sia emozionato sul più bello calciando male e senza dare forza alla sfera. Sarebbe potuto essere un epilogo da mille e una notte. 

 

La realtà racconta di una trasferta come altre: il Palermo di certo non ha espresso prestazioni migliori in quel di Marsala o Biancavilla, risolte dalla magia del singolo. 

L'incantesimo dei dieci sorrisi di fila sembra essere svanito e dopo una sconfitta e un pareggio con zero reti realizzate la sfida di domenica prossima diventa fondamentale. 

Imprescindibile più per la mente che per la classifica e per l'umore di una piazza che prova, piano piano, a rinascere da se stessa dopo tante, troppe volte in cui si è disillusa. 

C'è una settimana di tempo per preparare la sfida all'Acr Messina, con equilibrio e pazienza. 

Ci si vede domenica al Renzo Barbera: c'è il Palermo, Viva. 


 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

 

ALTRI ARTICOLI


Palmese-Palermo, le pagelle dei quotidiani

 

 

Palmese-Palermo, Pergolizzi: «Buona la prestazione»

 

 

Un Palermo spento frena contro l'ultima in classifica






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *