AI NOSTRI MICROFONI

Palermo, il calcio a Messina e
la rinascita. Parola a Godeas

Palermo, il calcio a Messina e la rinascita. Parola a Godeas



Per parlare di Palermo ma anche del calcio a Messina abbiamo raggiunto telefonicamente l'ex attaccante Denis Godeas.

 

Speravo che non finisse così male anche se il sentore che le cose non andassero bene c’era.

Non pensavo che il problema fosse talmente grave: è stato un colpo durissimo per la città di Palermo e

tutti i tifosi.

 

Sul record di abbonamenti sottoscritti a Palermo.

Questo fa capire come la categoria non sia importante ma ciò che conta per i tifosi è la maglia. La piazza ha soltanto bisogno di vedere

valorizzato il proprio amore per la squadra: è un segnale bellissimo da parte dei tifosi che hanno risposto con un grande atto di amore.

 

Un pensiero relativo al calcio a Messina.

A Messina sono stato benissimo e ho soltanto ricordi bellissimi. Ciò che non capisco è il fatto di avere due squadre nella stessa città: con tutti i

problemi che ci sono nel calcio non credo che la divisione sia la soluzione. Per ripartire sarebbe auspicabile unire le forze piuttosto che disperdere le energie.

 

Infine un auspicio.

Il Palermo in questa categoria è soltanto di passaggio, mentre spero che il Messina trovi la  giusta via per ritornare nella categoria che merita.

Ovviamente il mio è un pensiero da esterno ma spero che si trovi una comunione di intenti, questa è la mia speranza.

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

ALTRI ARTICOLI

 

MIRRI, DOMENICA IL PRIMO DERBY DI MESSINA DA PRESIDENTE

 

ARENA, IL PATRON CHE VUOLE ENTRARE NEL CUORE DELLA CITTÀ

 

PALERMO, IL SIPARIETTO SOCIAL TRA CARROZZIERI E ACCARDI

 

FC MESSINA-PALERMO, «SAN FILIPPO» MALEDETTO PER I ROSANERO






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *