COMBINAZIONI

Con il Giugliano il Palermo può
già essere campione d'inverno

Con il Giugliano il Palermo può già essere campione d'inverno



Il Palermo potrebbe essere campione d'inverno già dalla prossima sfida di campionato contro il Giugliano. Esito che non dipende soltanto dal successo, necessario, sul campo della compagine campana ma anche dai risultati delle squadre dirette concorrenti dei rosa per la promozione. 

 

Per blindare con tre giornate d'anticipo il titolo ed avere la certezza di chiudere il girone d'andata da prima della classe ai rosa servono almeno nove punti di distacco dalla seconda, con il Savoia che al momento dista otto lunghezze dagli uomini di Pergolizzi. «A Mugnano, dove con ogni probabilità si giocherà Giugliano-Palermo, i rosa dovranno dunque vincere (cosa mai riuscita a nessuno finora sul campo dei campani che in casa hanno sempre vinto) e attende il risultato di Palmese-Savoia» scrive il Giornale di Sicilia: se quindi il fanalino di coda del torneo dovesse fermare, come fatto con i rosa, anche il Savoia e il Palermo conquistare la vittoria nell'ostico campo dei campani il titolo di campione d'inverno sarebbe realtà. 

 

In caso di successo dei rosanero e di sconfitta del Savoia a Palmi sarebbero infatti dieci le lunghezze di distacco fra prima e seconda, mentre in caso di pareggio degli inseguitori i nove punti non basterebbero dal momento che i campani hanno lo scontro diretto a favore. Una vittoria e la speranza che la Palmese fermi il Savoia: così il Palermo potrà già laurearsi campione d'inverno.  






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *