STAFF TECNICO

Palermo, fuori anche Sicignano
Si delinea lo staff di Marino

Palermo, fuori anche Sicignano. Si delinea lo staff di Marino



 

L'articolo di Benedetto Giardina sul Giornale di Sicilia affronta il tema del nuovo staff tecnico che affiancherà Pasquale Marino al Palermo. Dopo la riunione di ieri tra Lucchesi e il nuovo allenatore rosanero si sono resi chiari più cose sulla composizione del nuovo Palermo. 

 

Come ha dichiarato il dg Lucchesi sarà un Palermo tutto nuovo: dallo staff sanitario e al settore giovanile fino, per l'appunto, al staff tecnico che sarà annunciato agli inizi di luglio in quanto alcuni componenti sono ancora sotto contratto fino al 30 giugno con le rispettive squadre. La cosa certa è che finisce l'era di Vincenzo Sicignano come preparatore dei portieri che lascia vuoto il posto essendo in scadenza di contratto poiché Marino non dovrebbe essere accompagnato dal suo preparatore storico Catello Senatore. Ci saranno invece Massimo Mezzini come vice e Mauro Franzetti come preparatore atletico. 

 

Per quanto riguarda Totò Di Natale ieri Lucchesi ha fatto cenno alla cosa: Marino si accontenterebbe anche di un impiego part-time, ma Di Natale ha famiglia ad Empoli e non si vorrebbe allontanare troppo. Marino lo vorrebbe avendo visto il suo lavoro con gli attaccanti l'anno scorso allo Spezia, ci vorrà qualche giorno per capire meglio la situazione. 

 

Oltre allo staff, Giardina ha fatto riferimento anche alla rosa dei giocatori ribadendo che ci sarà una rivoluzione anche se la società è disposta a rinunciare ad offerte importanti per Brignoli, Puscas e Murawski, mentre andranno via Rajkovic, Nestorovski e Trajkovski dopo il colloquio tra Lucchesi e Curkovic. Pomini, Mazzotta, Fiordilino e Moreo sono i punti fermi, invece Embalo e Balogh rientrano dai prestiti e si giocheranno le loro carte in attacco. Il futuro del Palermo si va sempre più delineando.


 

«Nessun problema con l'iscrizione» Parla Lucchesi

 

 

Staff medico e settore giovanile, si cambia






3 commenti

  1. Aggregazione galattica lame rotanti 123 giorni fa

    Manca soltanto Posavec, che rimpiangiamo tutti!

  2. Francesco 123 giorni fa

    Secondo me' la De Angeli rimane li' per verificare che questi pagano tutti i debiti.. come dici tu'.. un organo di controllo!

  3. Fabio 123 giorni fa

    Stanno cambiando tutto, allenatore, staff, settore giovanile, medico sociale,la squadra... però all'amministrazione tutto a posto, d'altronde é forse l'unica che il domiciliato non ha mai cambiato. É il suo organo di controllo, vista la stima che nutre uno competente come giammarva la puzza di marcio é evidente.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *