GIORNALE DI SICILIA

Frosinone-Palermo: ecco la fine.
La prossima mossa del Palermo

Caso Frosinone, ecco la fine. La prossima mossa del Palermo

Dopo ben 229 giorni si è finalmente conclusa Frosinone-Palermo. Nella giornata di ieri è infatti arrivata la sentenza per i fatti avvenuti durante la finale di ritorno del play-off della scorsa stagione, confermando ai ciociari le sanzioni precedentemente inflitte. 

 

Come scrive il Giornale di Sicilia, la Corte d'Appello della Figc ha confermato i 50 mila euro di multa per Maurizio Stirpe e le due partite in campo neutro per i gialloblù, sanzione modificata dopo che il Collegio di Garanzia del Coni aveva giudicato la precedente non congruente e rispedito il giudizio agli organi federali. Terminata quindi la catena di ricorsi che si sono susseguiti dalla scorsa estate ad oggi, ma il Palermo potrebbe non fermarsi. Se è da escludere l'ipotesi di un nuovo ricorso e di impugnare nuovamente la decisione della Figc, l'ultima strada rimane per la società rosanero quella di un indennizzo in sede di giustizia ordinaria: il club di viale del Fante ha sempre lamentato danni subiti per 40-60 milioni di euro e il risarcimento potrebbe essere la richiesta definitiva di una vicenda che, dopo 229 giorni, si può ritenere conclusa. 






1 commento

  1. beddamatri 240 giorni fa

    il fatto che il palermo abbia subito un danno è palese adesso dobbiamo vedere se la legge è uguale x tutti oppure al solito il sud debba solo subire- Il danno subito e di ben superiore ai 60 milioni richiesti xche si deve anche parlare di danno di introiti pubblicitari e sopratutto danno di immagine ..... mha vedremo speriamo che nn finisca come sempre a tarallucci e vino

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *