IL COMMENTO

Palermo Supremacy

Palermo Supremacy



 

Il risultato finale a questo giro è un narratore quanto mai veritiero. Netta è stata la supremazia del Palermo, che prosegue la sua striscia di vittorie con un 4-1 netto rifilato alla Cittanovese, squadra gagliarda e combattiva ma tecnicamente distante anni luce dal sodalizio rosanero.

 

La storia si scrive tutta nel primo tempo. Per il vantaggio basta un solo giro di lancette: la firma è come sempre quella di Ricciardo, una sentenza non impugnabile in area di rigore. Da quel momento in poi il Palermo ha dato la sensazione di poter controllare la partita a piacimento. Il raddoppio di Lancini ha messo in ghiaccio la partita; il terzo gol siglato ancora da Ricciardo su rigore (con buona pace di Accardi, il cui urlo di gioia per una rete meritata è stato strozzato dal fischio dell’arbitro) ha legittimato il successo.

 

Tanto importante è stata la fase offensiva (nella quale Felici ancora una volta si è distinto per spirito di iniziativa e qualità) quanto determinante è stato l’apporto della retroguardia. La Cittanovese ci ha anche provato a mettere pressione al Palermo ma ha dovuto fare il conto con il generale Crivello, baluardo insuperabile della retroguardia. Un piccolo premio per l’impegno della squadra giallorossa è arrivato comunque quando il liscio di Lancini sul cross dell’ottimo Paviglianiti ha consegnato a Giorgiò l’opportunità di segnare un gol al “Barbera”. Un errore comunque abbastanza veniale e sostanzialmente ininfluente.

 

La ripresa è stata puro “Garbage Time”. Il Palermo ha mostrato qualità e personalità nella gestione della partita dando l’impressione di non aver nemmeno bisogno di usare le marce alte per contenere la pressione degli avversari. Pergolizzi ne ha dunque potuto approfittare per far ruotare moduli e giocatori: a Sforzini, alla prima nel suo nuovo stadio, son bastati trenta secondi per trovare il suo primo gol in rosanero. La differenza tra il Palermo e le altre compagini è resa icasticamente dalla sua presenza: farebbe comodo a tante squadre di C ma in rosanero è il cambio di Ricciardo. Almeno per il momento.

 

Per la squadra di Pergolizzi, la cui bontà delle scelte viene confermata del campo, fanno sei vittorie in sei partite: un segnale impetuoso di forza mandato ad una concorrenza che ha potuto lavorare con più calma per preparare la stagione. Guai però a rilassarsi: Acireale e Licata sono ancora in scia e prossima settimana c’è da affrontare il Biancavilla, unica squadra che (seppur in una situazione che rilevava il giusto nell’economia dell’annata) ha fatto piangere i rosanero in questo inizio di stagione.






16 commenti

  1. Marco 40 giorni fa

    vedi che combinazione: interviene uno dei suoi mille nick per dire che sarebbe l'unico a conoscere e avere capito la citazione, vedi che combinazione, ma è lui stesso che insiste e sottolinea e si fa i complimenti. E di cosa? Di ripetere le cose altrui? Lui che sa fare solo il troll molesto. In realtà l'accostamento col pacchione scorreggione di cinico l'hanno fatto quasi tutti (durante la partita) ma non gliene frega a nessuno, quella non è arte ma sfruttamento ad oltranza di umanità disperata e gravemente malata, handicappata, oltre che cafona e sottosviluppata. Sordido, non cinico.

  2. Ciccio 40 giorni fa

    Bene ragazzi avanti così Alla faccia dei detrattori della società attuale che stanno rosicando esprimendo giudizi stupidi esattamente come sono i soggetti che li esprimono Purtroppo dobbiamo sopportare le persone mediocri

  3. Totuccione 40 giorni fa

    riscussi i ru liri...

  4. Chi non zompa è zampa 40 giorni fa

    Le citazioni non sono necessarie, orpelli superflui di un pallone gonfiato e di un bastoncino che lo sorregge. Una bella immagine da Luna Park. Non so se si coglie la similitudine. Ma credo di si. Il minimo sindacale dovrebbe essere garantito....

  5. chi non zompa è zampa 40 giorni fa

    NO all'etilismo, NO al nichilismo, No ai troll; ZERO+ZERO=ZERO

  6. AntiZampariniForEver 40 giorni fa

    Palermo chiude la partita dopo 30 minuti! Tutto il resto è #troll e #maloox agli amici! HAHAAHHA.. Un saluto a Chifari e Mannino che ho incontrato allo Stadio prima di entrare...Agli amici troll dico questo che AntiZampariniForEver esiste ed è in carne ed ossa! Mentre i leoncini da tastiera figurati se hanno il coraggio di esporsi...vabbè ma so così ;)

  7. Aggregazione galattica lame rotanti 41 giorni fa

    E comunque la Mirriese colleziona Preziosi & Roboanti Successi. So per certo che la CNN ha inviato a Gioia Tauro i suoi report (professione R.) per intervistare i giocatori della compagine calabra sulle impressioni ed esperienze raccolte al Barbera. Stay tuned.

  8. Aggregazione galattica lame rotanti 41 giorni fa

    Nessuno ha colto la citazione dotta di @Rubini... Quel 'certamente' insieme a Paviglianiti si riferisce a una delle produzioni migliori del cinema italiano negli ultimi decenni... Aristogatto colpisce ancora! Ma confesso che quel nome nella Cittanovese non era sfuggito neanche a me (ma si chiama davvero così questa squadra? Il mio correttore pretende di scrivere 'Città obese').

  9. Alino 41 giorni fa

    Bene bene BENE. La preparazione è finita. Ora si inizia per davvero Biancavilla e licata. Per mostrare chi siamo

  10. Francesco 70 41 giorni fa

    Con l'ultimo gol,quello di Sforzini,gli si saranno lisciate all'Alce Rubini...

  11. chi non zompa è zampa 41 giorni fa

    quoto ciccio. e Fabio. La situazione si fa pesante. Ma non demorderanno. Ringraziamo sempre Forza Palermo perchè garantisce proprio a tutti, anche agli etilisti ignoranti e ai nichilisti di esprimersi. E' giusto. E' un diritto garantito dalla costituzione e già Voltaire in pieno illuminismo ha affermato questo inviolabile principio. Forza Palermo è l'unico sito che consente questa cosa, va dato loro atto e merito.

  12. Fabio 41 giorni fa

    Vedova arraggiancy..

  13. Ciccio 41 giorni fa

    Da non crederci dove arriva la stupidità è L ignoranza in un essere umano

  14. Eppure.... 41 giorni fa

    Non era affatto scontata una partenza simile. Rosa allestita di fretta e in ritardo, giocatori che neanche si conoscevano, campionato misterioso per i più. Eppure...6 su 6!!!

  15. noitifosidelpalermo.jimdo 41 giorni fa

    Il solito Palermo, tante occasioni da gol sfruttate al meglio, bisogna migliorare nella concentrazione e non subire gol, ma va bene lo stesso.

  16. Rubini 41 giorni fa

    Liscio di Felici ma è giusto sottolineare i meriti di Paviglianiti. Certamente.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *