PALERMITANITÀ

Palermo Calcio Popolare,
Mirri al Nautoscopio Arte

Palermo Calcio Popolare, Mirri al Nautoscopio Arte



 

Dopo un'estate molto movimentata, il Palermo è ripartito dalla Serie D grazie alla Hera Hora.


Palermitanità e senso di appartenenza sono solo due dei punti principali su cui si basa il progetto di Dario Mirri e Tony Di Piazza.


Proprio di questi argomenti e di molti altri parlerà il Presidente Mirri al "Nautoscopio Arte". 

Di seguito il comunicato pubblicato su Facebook da "Palermo Calcio Popolare":

 

Il Nautoscopio Arte, per il terzo anno di fila, ospiterà il consueto dibattito con annessa presentazione della stagione calcistica del Palermo Calcio Popolare.
Il moderatore della serata Giovanni Tarantino
conversera' con Dario Mirri, in qualità di socio sostenitore del Palermo Calcio Popolare, con il giornalista Luca Tutone e con alcuni soci del progetto popolare, in particolare con Alessandro Ruello e Giuseppe Vassallo.
Si parlerà di tutto ciò che orbita attorno al mondo verderosanero, dall'azionariato al dilettantismo, dalla palermitanita' ai tanti progetti dal forte impatto sociale che anche quest'anno saranno protagonisti della stagione del Genio.
Con Mister Troia e con i giocatori si scandira' il countdown verso l'avvio del campionato di Prima Categoria e tra una birra e della bella musica ribadiremo ancora una volta che il calcio deve essere riportato ad una dimensione più umana proprio perché il calcio è della gente. 
Sarà possibile, come ogni anno, interagire con gli ospiti di palco sempre con riferimenti ai temi della serata ed al Palermo Calcio Popolare!
L'Appuntamento con "Il Genio è per la gente", parafrasando uno dei motti a noi tanto caro, è fissato per giovedì 19 settembre alle ore 19.30 al Nautoscopio Arte.

Contro il Calcio Moderno






2 commenti

  1. Aggregazione galattica lame rotanti 4 giorni fa

    In verità mi sento molto vicino allo spirito della manifestazione. Benché ami lo sport ad alto livello, non approvo le pratiche scorrette attorno ad esso, come il doping, i ricatti dei procuratori, lo sfruttamento degli atleti con conseguenze gravi sulla loro salute, le scommesse, la corruzione che aumenta spropositatamente di dimensioni se si sale di livello (vedi FIFA). Ma allora mi chiedo: cosa c'entra Mirri con questa serata? Ha deciso di rimanere per sempre tra i dilettanti? E perché ha invitato proprio Miccoli, il simbolo della commistione tra sport e ambienti poco raccomandabili?

  2. Palermoforever? 5 giorni fa

    Sono preoccupato ... Si sono perse le tracce di Ninni Terminelli ... Tanti bei progetti: Class Action, Azionariato popolare ... E poi? Il silenzio. Cos'è successo? E' andato in vacanza? E' nel suo pensatoio a pensare al poi come facevano gli eroi della poesia? Ha avuto un attacco di dissenteria dopo queste prime tre partite? Sì, sono preoccupato ... davvero preoccupato ...

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *