SCHIERAMENTI

Palermo-Ascoli: le
probabili formazioni

Palermo-Ascoli: le probabili formazioni



Nonostante il pareggio contro lo Spezia (il quarto in cinque partite) abbia permesso a Stellone di mantenere l’imbattibilità, il Palermo non può ritenersi soddisfatto dei risultati delle ultime sfide.

 

In attesa di chiudere il girone d’andata con il Cittadella domenica pomeriggio alle 15, la formazione rosanero deve prima superare l’ostacolo Ascoli.

 

La formazione allenata da Vivarini è una di quelle squadre che può dare del filo da torcere ai rosanero. Nella scorsa giornata infatti, gli ascolani sono riusciti a fermare tra le proprie mura amiche il Brescia che ieri, grazie al successo sulla Cremonese, ha agganciato il Palermo in testa alla classifica a 31 punti.

 

Alla luce di ciò, il Palermo deve necessariamente tornare a vincere se vuole riavere un minimo di distacco dalle inseguitrici.

 

Andiamo dunque alle probabili formazioni.

 

Con la cessione di Struna allo Houston Dynamo, i posti da titolare per la difesa sono ora riservati a Bellusci e Rajkovic. Dato l’infortunio di Mazzotta, Aleesami è costretto agli straordinari sulla fascia sinistra. Sulla fascia destra pochi dubbi: Rispoli è in vantaggio rispetto a Salvi.

Adeguandosi al periodo, Stellone opterà per il modulo ad “albero di Natale” e dunque al 4-3-2-1. Ancora un cambio di modulo per il tecnico rosanero che questa volta opterà per un’unica punta: Stefano Moreo. A sostegno dell’ex Venezia con molta probabilità ci saranno Trajkovski e Falletti. A far compagnia a Mato Jalo a centrocampo, Chochev ed Haas.

 

Di seguito le probabili formazioni di Palermo-Ascoli:

 

PALERMO (4-3-2-1): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Haas, Jajalo, Chochev; Falletti, Trajkovski; Moreo.

 

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini; Laverone, Brosco, Valentini, D'Elia, Frattesi, Troiano, Addae, Ninkovic, Rossetti, Beretta.

 

ALTRI ARTICOLI

 

CESSIONE PALERMO: IL FIGLIO DELL'UOMO

 ZAMPARINI: «IL PALERMO E' STATO VENDUTO ALLA SOCIETA' INGLESE»

A CUORE APERTO: FINO FOSCHI SI RACCONTA






1 commento

  1. noitifosidelpalermo.jimdo.com 347 giorni fa

    Cambiare spesso modulo non aiuta, si giocano due gare in tre giorni forse è meglio fare giocare altri tipo Embalo, Fiordilino, Pirrello

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *