IL SINDACO

Orlando: «Ho consegnato lo
stadio a chi ha diritto»

Orlando: «Ho consegnato lo stadio a chi ha diritto»



Il sindaco Leoluca Orlando si è recato presso lo stadio Renzo Barbera nel momento in cui è stato posto in essere lo sgombero degli uffici della vecchia proprietà Arkus Network.

 

Il primo cittadino - incalzato dai giornalisti presenti - ha voluto dire la sua sul campo nonché sulla situazione degli ex dipendenti dell’U.S. Città di Palermo.

 

Questo impianto è destinato alla squadra di più alto livello e riconosciuta dagli organi federali del calcio. La precedente proprietà hanno perso il titolo per poterlo utilizzare e quindi lo assegniamo a chi ha il titolo per poterlo utilizzare. Si faranno tutte le formalizzazioni di legge attraverso un apposito contratto e con tutte le condizioni. Intanto possiamo confermare che il campo è disponibile, la disponibilità era richiesta all’1 di settembre per l’inizio del campionato mentre noi abbiamo anticipato di diversi giorni. Adesso è necessario prepararlo, sistemarlo e attrezzarlo nel modo migliore e renderlo accogliente per i nostri tifosi.

Dipendenti? Ricordo che l’avviso pubblico ha previsto la clausola sociale e che la società che è stata indicata dal sindaco ha previsto che questa clausola venisse rispettata

 

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *