GIORNALE DI SICILIA

Nuovo Palermo, contatti
Mirri-Colella per collaborazione

Nuovo Palermo, contatti Mirri-Colella per collaborazione



Sono passate due settimane dalla scelta della nuova proprietà del Palermo da parte del sindaco Leoluca Orlando ma il gruppo Hera Hora non tarda a cercare nuovi potenziali alleati per la rinascita rosanero, sondando il terreno anche con una delle concorrenti al titolo sportivo del club rosanero e alla vittoria del bando emesso dal primo cittadino. 

 

Stando a quanto riportato dal Giornale di Sicilia infatti il nuovo presidente del Palermo Dario Mirri nei giorni scorsi avrebbe chiamato il numero uno di Capri Srl Nunzio Colella, proprietario dei marchi di abbigliamento Alcott e Gutteridge, e ci sarebbe stato anche un incontro tra i due. Nel quotidiano locale si legge che: «Di certo non una telefonata per scambiarsi convenevoli, quella tra i due imprenditori, ma all’orizzonte sembrerebbe esserci semmai la ricerca di partner per portare avanti il progetto sportivo della rinascita dei rosanero. Al momento, però, il contatto tra le due parti non è sfociato in alcunché»

 

Il gruppo di Colella ha partecipato regolarmente al bando per la manifestazione di interesse nei confronti del titolo sportivo del Palermo in Serie D, ed ha conteso il club fino all'ultimo con il gruppo Hera Hora di Mirri-Di Piazza-Sagramola che poi ha avuto la meglio. Il motivo alla base della mancata vittoria di Capri Srl sarebbe legato alla società calcistica che avrebbe richiesto l'affiliazione alla Figc, che al momento della chiusura del bando non era stata ancora costituita. 






3 commenti

  1. Roberto 75 giorni fa

    Ancora non c’è niente e già si cercano picciuli. Apposto siemu. L’ultimo regalo di Leoluca

  2. Francesco 70 75 giorni fa

    Questa notizia è positiva.Significa che la società intende fare le cose per bene.Non chiude le porte a nessuno,anzi con l'ingresso di nuovi investitori,si potrà pensare ancora più in grande...

  3. johnny69 75 giorni fa

    QUESTO FATTO DENOTA CHE PICCIOLI NON NE HANNO. VISTO CHE IL SIGNOR SINDACO (CHE LO SA FARE) HA SCELTO UNA SOCIETA' SENZA IDEE E SENZA UN SOLDO. DALTRONDE NEANCHE SA TAPPARE I BUCHI DELLE STRADE DELLA NS CITTA' (SEMBRA BEIRUT AI TEMPI DELLA GUERRA) E NON PARLO DI STRADE SECONDARIE VIA G. CUSMANO, VIA VILLERMOSA AUTENTICHE GRUVIERE COME LA SCELTA DI AFFIDARE LA SOCIETA' A QUESTI INCAPACI, INVECE DI AFFIDARE LA SOCIETA' A GENTE PIENA DI SOLDI E DI IDEE...SCHIFO

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *