PASSIONE ROSANERO

Nola-Palermo, maxischermo al
Sanlorenzo Mercato

Nola-Palermo, maxischermo al Sanlorenzo Mercato

Condivisione dei colori rosanero.

È con questo minimo comune denominatore che il Sanlorenzo Mercato metterà a disposizione un maxischermo per assistere al match in programma pomeriggio tra il Nola e il Palermo.

 

 

Come si legge nella pagina Facebook del Sanlorenzo Mercato, "questa domenica si ritorna al solito amato maxischermo in vineria. Sempre uniti per tifare accanto al nostro SSD Palermo in trasferta a Nola.

 

Ancora una volta il Mercato sarà il luogo più bello per stare insieme e condividere la passione rosanero e quella per il buon cibo!“.

Un'altra domenica di unione rosanero, nel cammino verso la rinascita.






8 commenti

  1. Chi non zompa è zampa 22 giorni fa

    Quell'altro non è da meno #noalnichilismo

  2. Aggregazione galattica lame rotanti 22 giorni fa

    Dov'è Totuccione? #OltreISanti

  3. Ciccio 22 giorni fa

    Tony poverino non è colpa sua se è nato così Piuttosto la redazione non capisce che cre malumori?

  4. Tony 22 giorni fa

    Io mi chiedo sempre perché sto tizio commenta tutto il giorno su un sito che si chiama forza palermo e tratta di calcio e perché la redazione glieli fa passare

  5. Ciccio 23 giorni fa

    Ragazzi ma questo ormai è andato

  6. Franco 23 giorni fa

    Ah! Io ci torno oggi, tu continua a 'mummiare' qui o a Villa Borghese, o a ncuitare il prossimo.

  7. Franco 23 giorni fa

    Il solito commento insulso del negativo romano che odia Palermo e i palermitani. Che piaccia 9 meno Mirri, ce ne vorrebbero altri di simili mercati che valorizzano le risorse locali, e questo di San Lorenzo è apprezzabile anche dal punto di vista architettonico, estetico. L'iniziativa è ottima, io ci sono stato 2 settimane fa, pur essendo abbonato ES, grande momento di aggregazione ed entusiasmo. Ci torno oggi.

  8. Rubini 23 giorni fa

    Il 'Mercato', nella Città dei mercati storici, il 'Mercato' è il San Lorenzo? A Palermo non ho più riferimenti e mi perdo. Perdersi in automobile, a Palermo, può essere molto pericoloso, cioè costoso. Senza volerlo, ti ritrovi dentro le zone ZTL, una trappola che non ammette giustificazioni. E' una questione di deviazioni, divieti di accesso, sensi unici. Spietati. Questo grande Mercato San Lorenzo, se ho capito bene, è in una zona più tranquilla, decentrata, insomma periferia. Per questo (in sintesi: il 'traffico') che i Mercati Storici, del Centro Storico, si rimpiccioliscono. Sempre più.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *