QUI NOLA

De Lucia: «Palermo? Vorrei che
fosse un giorno di festa»

De Lucia: «Contro il Palermo vorrei che fosse un giorno di festa»



Archiviato l’ottavo successo in campionato ottenuto contro il Licata, il Palermo si prepara alla prima gara in Campania della stagione. Domenica, infatti, i rosanero sfideranno il Nola

 

Una sfida importante e che, nonostante le voci dei giorni scorsi, si giocherà allo “Sporting Club”, impianto storico della società.

 

Di seguito le parole rilasciate dal presidente del Nola Alfonso De Lucia che spiega la scelta di non far giocare la sfida contro il Palermo in un altro impianto:

«Uno stadio come lo Squitieri ci avrebbe garantito un grande incasso, ma lo Sporting è casa nostra, la casa del tifoso bianconero. Lo scorso anno abbiamo avuto il piacere di incrociare e battere l’Avellino al Partenio Lombardi. Domenica un’altra sfida “d’altri tempi” con il Palermo. Vorrei che fosse una giornata di festa e da ricordare negli anni».

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

 

ALTRI ARTICOLI


 

Progetto polisportiva e recupero dei cimeli. Parla Mirri

 

 

Record Palermo, in Europa solo in cinque a punteggio pieno

 

 

C'era una volta Mirrilandia

 

 

Nola-Palermo, si va verso la conferma dello Sporting Club






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *