APPUNTI SPARSI

No drama. Ma Palermo, sveglia

No drama. Ma Palermo, sveglia



 

Se la sconfitta contro il Savoia, inaspettata, ruvida, nervosa, aveva fatto male, il pareggio maturato dopo 96 minuti a Palmi ha dato un colpo, se possibile, ancora più pesante agli animi rosanero. Perché si è forse sottovalutato un match che solo sulla carta era vinto prima del fischio d’inizio.


Effettivamente era un testacoda: la prima contro l’ultima, 25 punti di distacco, il miglior attacco contro la seconda peggior difesa. Eppure in campo la grossa differenza tra le due squadre non si è palesata. Il colpo di testa di Santana nei primi minuti, il palo del capitano su calcio di punizione, il tiro di Martin da distanza ravvicinata. E poco altro. Non stupisce tanto il risultato finale, perché il Palermo non è obbligato a vincerle tutte, quanto più il percorso che ha portato allo 0-0 finale.


Ci si aspettava, dalla prima della classe che sfida il fanalino di coda, un dominio incontrastato del campo e degli avversari, nervi saldi e, soprattutto, un’idea. La lampadina, però, in Calabria non si è accesa. Pergolizzi ha mischiato le carte, ha sorprendentemente gettato nella mischia Andrea Rizzo Pinna, ha lasciato fuori Felici e Kraja, ma le novità non sono state efficaci. 1 punto e nessun gol fatto nelle ultime 2 partite, gap dalla seconda che diminuisce seppur di una sola lunghezza e calendario che adesso si fa tosto: Acr Messina e Acireale in casa, Giugliano in trasferta. Resettare e ricominciare, perché il distacco dalle inseguitrici è ancora ampio, ma il campionato è lungo e, lo abbiamo visto, pieno di insidie. 

 

A margine, perché quello è il posto che merita: la lampadina non si è accesa nemmeno nella testa di chi sugli spalti del Lopresti ha offerto uno spettacolo indecoroso. Si era parlato tanto dei possibili scontri tra tifosi di Palermo e Catania. E invece se le sono date tra di loro. Complimenti vivissimi a chi ha conquistato la cintura di campione. 


 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

 

ALTRI ARTICOLI


Palmese-Palermo, le pagelle dei quotidiani

 

 

Palmese-Palermo, Pergolizzi: «Buona la prestazione»

 

 

Un Palermo spento frena contro l'ultima in classifica






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *