LA VICENDA

Miccoli: «Da cinque anni mi
porto dietro questo fardello»

Miccoli: «Da cinque anni mi porto dietro questo fardello»

 

Fabrizio Miccoli questa mattina si è presentato dinnanzi alla quarta sezione penale del tribunale di Palermo, dove si svolgerà l'appello in seguito alla condanna a tre anni e sei mesi per estorsione aggravata dal metodo mafioso.

 

Ho notato - ha dichiarato Miccoli quest'oggi davanti ai giudici, secondo il Giornale di Sicilia - che nella sentenza si fa riferimento ad una intercettazione del 2010 alle 6 del mattino sul giudice Falcone. Sono 5 anni che mi porto dietro questo fardello. Se avete una soluzione ditemela, non so più cosa fare. Vorrei ribadire che anni fa ci fu una partita in onore del Giudice Falcone e in campo c'eravamo solo io e Totti. Fare un processo di estorsione per 5 mila euro dopo che io ho regalato migliaia di euro per maglie, per beneficenza e ho perfino pagato funerali lo trovo assurdo. Non mi capacito di dover essere processato per 5000 euro. Ero nel punto forte della mia carriera - ha concluso Miccoli - non avevo bisogno di fare tutto questo.






3 commenti

  1. Rubini 245 giorni fa

    Le mie prigioni. Come in una cella, insieme, i protagonisti della più grande storia rosanero. L'inizio e la fine. Reset, taglia, distruggi. Il film è 'I mostri', Dino Risi. L'episodio è 'Il mostro', di cui parlai a suo tempo, in un sito che non c'è più (tifo rosanero in completa dissolvenza). Il mostro, in mezzo ai due carabinieri che l'hanno arrestato. Sdentati, strabici, sorriso ebete, eppure vanesi; grazie ad uno zoom diventano i protagonisti. Il tocco del regista. La mostruosità fisica per dare ai personaggi il volto della loro anima.

  2. Anarchico 245 giorni fa

    Per me questo personaggio non esiste più.

  3. Francesco 70 246 giorni fa

    Anche per me è un accanimento.Ok.Ha sbagliato,ha detto cose che non doveva dire,essendo in giovane età ha sbagliato a frequentare certi personaggi,però adesso basta.Mi sembra il caso che questa storia venga archiviata....

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *