CONFERENZA STAMPA

Palermo, Martinelli: «Dobbiamo
pensare a noi stessi»

Palermo, Martinelli: «Dobbiamo pensare a noi stessi»

Alessandro Martinelli ha parlato in conferenza stampa del momento della squadra e del prossimo avversario.

 

Dobbiamo pensare al nostro senza preoccuparci di quello che dicono gli altri.

È un momento di difficoltà, mancano tanti elementi tra infortuni e squalifiche. Non vediamo l’ora che arrivi la partita di domenica per dimostrare che questo gruppo è valido in tutte le sue componenti.

 

Sulle sue prestazioni.

Cerco di dare sempre il cento per cento, poi è normale che non riesca a dare sempre il massimo e a fare quello che voglio. Però credo faccia parte del calcio.

 

Sulla squadra.

Dobbiamo essere bravi noi ad alzare l’asticella ogni settimana e a migliorarci per far sì che i nostri punti deboli possano essere superati.

Da come ci alleniamo settimanalmente non vedo alcuna flessione, dopo la sconfitta contro il Savoia magari ci può essere stato un piccolo contraccolpo ma oggi siamo tranquilli e non vedo alcun problema. In una stagione anche alle squadre più forti può capitare di passare un periodo di stallo e meno lucido rispetto al solito.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *