PROSSIMA STAGIONE

Lega di B: scontro club-Balata
Toni duri in assemblea

Lega di B: scontro club-Balata. Toni duri in assemblea



 

 

La nuova Serie B sta prendendo forma, forse.

 

L’assemblea della Lega di B che si è tenuta ieri è stata all’insegna del caos.

 

«S’è cominciato alle 14, - scrive la Gazzetta dello Sport - gli ultimi presidenti sono andati via dopo le 20, frastornati. “Cosa abbiamo deciso? Nulla” hanno detto alcuni. Erano convocate 27 società: le 19 della scorsa stagione, le 3 scese dalla A e le 5 salite dalla C; alcune erano presenti per delega, unica assente il Foggia. Il rappresentante di un club neopromosso era sconvolto: “In Lega Pro quando parla il presidente stanno tutti zitti, qui è stata una guerra”. Cellino è scappato verso le 18 tuonando: “Sono contento di essere salito in A solo perché non farò più parte di questa Lega”. Lotito, molto carico, non ha parlato».

 

Un clima infuocato e che avrebbe visto il Presidente della Lega di B Mauro Balata in difficoltà. Secondo il quotidiano, si è parlato più di passato che di futuro. «La relazione di Balata è stata bruscamente interrotta: i presidenti volevano altre risposte. Solo per la verifica dei poteri c’è voluta un’ora. Sono seguiti interventi di ogni tenore, attacchi al presidente, pugni sul tavolo, voci che s’alzavano, anche richieste di verbalizzazioni per procedere a denunce alla Procura della Repubblica. Si è chiuso con le modifiche al Codice di autoregolamentazione. C’è chi giura che Balata fosse in difficoltà, il clima potrebbe far pensare alle dimissioni («Io se fossi in lui le darei» ha detto qualcuno), ma il presidente è parso sicuro e non avrebbe nemmeno accarezzato l’idea».

 

A margine dell’assemblea si è parlato di iscrizioni: lunedì si saprà con certezza chi è riuscito ad iscriversi al prossimo campionato di Serie B.

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

ALTRI ARTICOLI

 

SERIE B 2019/20, COMUNICATE LE DATE. ECCO QUANDO SI PARTE

 

LEGA DI B: SCONTRO CLUB-BALATA. TONI DURI IN ASSEMBLEA

 

LUCCHESI: «TUTTI POSSONO ANDARE VIA. PUSCAS...»

 

CALCIOMERCATO PALERMO: RAJKOVIC PER TRE GIOCATORI DEL BRESCIA






2 commenti

  1. Ciaparàt 94 giorni fa

    Sì, certo, come no? Tutte vergini in quel bordello ...

  2. Aggregazione galattica lame rotanti 94 giorni fa

    Tutta colpa di Zamparini: ha ucciso la passione di noi tifosi, frastornando così facendo i partecipanti alle riunioni della Lega B. Essa ha insomma perduto l'innocenza a causa del Friulano.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *