IL DATO

La macchina del gol. Nel
Palermo segnano tutti

La macchina del gol. Nel Palermo segnano tutti



Dieci su dieci. Il Palermo non mostra nessuna intenzione di fermarsi e prosegue la sua cavalcata verso la promozione in Serie C. Il distacco dalla seconda è aumentato a nove punti, e la prova di forza mostrata ieri contro il derelitto Corigliano ha fatto capire a tutto il girone I, se ancora non fosse chiaro, il valore tecnico della compagine di Pergolizzi.

 

Se si parla di tecnica il pensiero va subito a Malaury Martin, faro del centrocampo che ieri ha giocato una partita sontuosa e ha trovato la sua prima rete in maglia rosanero così come Martinelli, che con il suo colpo di testa ha gioito per la prima volta in questo campionato. Con le loro realizzazioni sono arrivati a 12 i giocatori del Palermo andati a segno in questo torneo, ulteriore record che si aggiunge ai tanti racimolati finora.

 

Nessun’altra compagine del girone I di Serie D è riuscita a mandare in rete così tanti giocatori, difatti dietro il Palermo solo il Biancavilla riesce a tenere il passo con nove marcatori diversi seguito dal San Tommaso con otto. Gol a grappoli, soprattutto in casa, e da ogni ruolo del campo: Lancini e Doda dalla difesa; Kraja, Ambro, Martin e Martinelli dal centrocampo e Lucera, Ricciardo, Santana, Ficarrotta, Sforzini e Felici dall’attacco.

 

Una squadra che si muove all’unisono, che vince anche in partite di grande sofferenza e che vola sulle ali dei dieci successi consecutivi. Il Palermo continua a raccogliere punti, gol e record, e le partite di questo finale di girone d’andata vedranno molti scontri diretti che potranno dire se davvero, come visto finora, l’unico nemico dei rosanero potranno essere soltanto loro stessi.






1 commento

  1. stadio 73 giorni fa

    Logico in serie D.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *