POST GARA

Kraja: Dedico il gol a mio padre
Spero di farne sempre di più

Kraja: «Dedico il gol a mio padre. Spero di farne sempre di più»

Intervenuto al termine della sfida vinta contro il San Tommaso, Erdis Kraja, autore del secondo gol rosanero, ha così parlato in mixed zona:

 

«Il gol? Mi auguro di farne sempre di più. L’importante era la vittoria. Io sono un giocatore molto duttile. Cerco di dare il mio contributo. Dedico il gol a mio padre, il numero della mia maglia è la sua data di nascita. Non ero abituato ad un pubblico così numeroso. Un calore così si trova solo qui. Il campo è stupendo e le dimensioni aiutano. Non siamo al massimo della condizione e nel secondo tempo si è visto, cerchiamo di adattarci».

 

CONDIZIONE E SQUADRA

«Personalmente mi trovo molto più a mio agio in casa. Se hai qualità spicca sempre in ogni campo. Dobbiamo metterci in mostra tutti. Tutti gli altri sono di un ottimo livello. Diamo sempre il massimo. Già da oggi si è visto un miglioramento rispetto a Marsala. Lì anche nel primo tempo abbiamo faticato. Siamo sulla strada giusta».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *