GAZZETTA DELLO SPORT

Incubo Palermo, verso la D
Il Venezia torna in B?

Incubo Palermo, verso la D. Il Venezia torna in B?



 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

 

Il Palermo non ha ancora presentato alcuna fideiussione ed è attualmente fuori dalla Serie B.

 

Gli scenari che si potrebbero presentare assumono contorni sempre più cupi; la società rosanero potrebbe essere rilegata nei dilettanti o addirittura rimanere senza calcio per un anno.

 

«Le Pec prive di allegati, la corsa disperata in Lega di B, il broker con la fideiussione bulgara che dà buca. Vera o falsa che sia la ricostruzione fatta ieri da Salvatore Tuttolomondo,-scrive la Gazzetta dello Sport- c’è una certezza, disgraziatamente per i tifosi rosanero: il Palermo non ha rispettato i requisiti richiesti per iscriversi al campionato di B. La fideiussione non è l’unico problema. L’indice di patrimonializzazione rientrerebbe nei parametri consentiti solo inserendo dei crediti d’imposta, il mezzo milione di ammenda dovuto alla Figc sarebbe stato coperto con la fotocopia di un mandato di pagamento, e ci sarebbero tanti dubbi anche sui bonifici fatti ai dipendenti. Una situazione drammatica, che la storiella della truffa subita dal broker rende tragicomica».

 

Intanto il presidente del Venezia Joe Tacopina è sicuro: «il prossimo anno il mio club giocherà in Serie B». Se si dovesse confermare lo scenario della mancata iscrizione, il Venezia è la squadra che potrà essere ripescata per giocare nel campionato cadetto.

 

ALTRI ARTICOLI

 

ENNESIMO COLPO DI SCENA: IL PALERMO VA AL CONTRATTACCO

 

STOP DI UN ANNO O D. LO SCENARIO DA BRIVIDI

 

PALERMO, GIALLO ANCHE PER GLI STIPENDI

 

QUALE FIDEIUSSIONE?






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *