CAOS

Il Palermo non si iscrive? Il
Venezia pronto a dare battaglia

Il Palermo non si iscrive? Il Venezia pronto a dare battaglia

 

Nell'articolo di Nicola Binda sulla Gazzetta dello Sport sulla Serie B c'è spazio anche sulla situazione paradossale del Palermo che ieri a mezzanotte non è riuscito a presentare la documentazione in Lega B valida per l'iscrizione al prossimo campionato.

 

Ma nonostante le regole fossero rigide sarà un'estate ancora molto lunga anche per le iscrizioni con il Venezia, che è la prima squadra interessata per il ripescaggio, pronta a dare battaglia inviando una PEC a Figc e Lega. Per quanto riguarda la PEC inviata dal Palermo alle 23:59 Binda fa sapere che era sprovvista dei requisiti fondamentali, ovvero mancava la copia in originale dei documenti. La società sostiene di aver ottemperato a tutte le richieste e di essere iscritta al prossimo campionato, la Lega non ha fatto sapere nulla ufficialmente anche se le voci sostengono che non sia pervenuta nulla dal Palermo. 

 

Saranno determinanti i pareri di Deloitte e Covisoc il 3 o 4 luglio, poi ci sarà l'ultima parole del Consiglio federale il 12 luglio. Per i tifosi del Palermo il caos sembrava finito, ma dalla mezzanotte di ieri ne è iniziato appena un altro.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *