SOCIAL

Il messaggio di Clemente dal
ritiro del Palermo

Il messaggio di Clemente dal ritiro del Palermo



Vi ricordate la storia di Giampiero Clemente? Il veterano attaccante classe 1978 che all'alba dei 41 anni è stato accostato qualche giorno fa al Palermo, tanto da scatenare la rabbia del suo attuale presidente alla Cephaledium, Giuseppe Barranco. Il patron della rinata compagine di Cefalù aveva tuonato dicendo che "Clemente avrebbe giocato allo stadio di Palermo nella prossima stagione", sognando la sua squadra opposta ai rosanero in una ipotetica serie D 2020/2021. Da lì nacque anche la necessità di una rettifica da parte dello stesso Barranco, che attraverso i canali social della formazione giallonera dovette correggere il tiro.

 

Ma perchè tornano sulla querelle Cephaledium-Clemente-Palermo? Perché ieri pomeriggio l'attaccante nonché capitano della compagine militante in Eccellenza - trascinatore nell'annata precedente con l'ascesa dalla Promozione - si è preso un pomeriggio libero per tornare dal suo più grande amore, ovvero il Palermo. Mani sul volante per Giampiero e via verso Petralia Sottana, sede del ritiro della formazione allenata da Rosario Pergolizzi, la quale si è radunata ieri mattinata e ha svolto nel pomeriggio la prima seduta di allenamento del Palermo post-rinascita.

 

Tra gli appassionati rosanero in trepidante attesa dell'ingresso in campo dei nuovi beniamini c'era lui, Giampiero Clemente, il quale non ha esitato a postare su Instagram un video in cui ha ripreso proprio i nuovi giocatori del Palermo appena scesi in campo e intenti a raccogliere il plebiscito degli ultras giunti in massa sugli spalti del campo di Petralia. Il post di Clemente - di cui postiamo uno screen - ha subito suscitato clamore e curiosità tra i suoi followers. E non appena legge il commento di un utente che gli scrive "Giampiero manchi solo tu in questa squadra", ecco la risposta con un cuore.

 

Clemente al Palermo a 41 anni? Non è facile dirlo. È ancor più difficile trattare. Ma se al cuore non si comanda...






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *