NUOVO ACQUISTO

Il Marsala saluta Ficarrotta:
«Proposta irrinunciabile»

Il Marsala saluta Ficarrotta: «Proposta irrinunciabile»



 

 

Alla fine il Marsala ha dovuto cedere ed accettare la proprosta del Palermo e accontentare l'attaccante Ficarrotta, il quale potrà coronare il suo sogno nel vestire la maglia del Palermo. 

 

La società marsalese ha però spiegato il motivo della cessione di Ficarrotta al Palermo con una lettera a nome di Domenico Cottone, presidente del club siciliano: 

 

«Splendida Famiglia Azzurra,

in questo preciso momento è mia premura scriverVi questa lettera in cui motiverò l'operazione appena conclusa.

Appena due mesi fa è stata mia ferma volontà quella di regalare al Marsala Calcio un calciatore di spessore e di qualità superiore alla media della categoria. Quel giocatore, l'ho individuato in Luca Ficarrotta. Grazie al lavoro del Direttore Sportivo dott. Umberto Calaiò, siamo riusciti a completare l'operazione in entrata vestendo Luca di Azzurro. Siamo stati onorati di aver avuto Ficarrotta in gruppo, riconoscendogli spiccate doti umane pari o superiori a quelle calcistiche. Dopo la partita con il Palermo, la stessa Società rosanero ci ha contattato per sondare il terreno riguardo al ragazzo, e io stesso ho ribadito che Ficarrotta era un patrimonio sportivo ed economico della Società, e che non si sarebbe mosso a meno che un'altra Società non avesse pienamente preso atto di questo.

 

Nelle successive ore, il Palermo Calcio ha formulato un'offerta che, nell'ottica di sviluppo della Nostra Azienda e della strutturazione del Marsala Calcio, non eravamo in grado di rifiutare. Unitamente, lo stesso calciatore ha prontamente manifestato la propria volontà di non potere rifiutare l'opportunità di trasferirsi a 29 anni nella blasonata squadra della propria città.
Infine, mi preme ricordarVi che lo stesso Ficarrotta era stato acquisito a parametro zero e che come tutti i calciatori over 25 nei campionati dilettantistici, sarebbe stato automaticamente svincolato a partire dal 1° luglio 2020. Si è venuta così a creare un'operazione economica di plusvalenza che ha pochi o nessun precedente nel calcio di Serie D. Auguro le migliori fortune a Luca e a tutto il Palermo Calcio, ma più di tutto auguro al Nostro Marsala Calcio di continuare a crescere solido e forte, con l'aiuto di Tutti Voi.

 

Da parte mia, Vi garantisco che l'introito riguardante questa cessione sarà immediatamente reinvestito per l'acquisizione di sostituto di pari valore o superiore, direzione su cui tutta la Società si è mossa immediatamente. Nelle prossime ore ufficializzeremo riguardo il mercato in entrata, nello specifico si tratterà di un attaccante già in viaggio verso Capo Boeo.
Vi saluto uno per uno, assicurandoVi che da questa operazione il Marsala ne esce più forte, più solido e ancora più motivato nel far bene in questo difficile percorso stagionale appena cominciato.

Forza Azzurri».






1 commento

  1. Uno, Nessuno e Centomila 10 giorni fa

    Questa operazione conferma una cosa: se la SSD Palermo dovesse fallire la promozione, sarebbero solo dolori ... e lancinanti pure ...

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *