CONI

Il Collegio di Garanzia respinge
i ricorsi del Palermo

Il Collegio di Garanzia respinge i ricorsi del Palermo

Il Collegio di Garanzia dello Sport, a sezioni Unite, ha respinto entrambi i ricorsi presentati dal Palermo. Il primo riguardava la finale di ritorno dei playoff di Serie B 2017/2018 giocata contro il Frosinone e vinta dalla squadra ciociara con conseguente promozione al massimo campionato italiano, presentato per via dei presunti comportamenti antisportivi della squadra avversaria. L'altro ricorso riguardava i 20 punti di penalizzazione inflitti per la stagione 2018-19 al club rosanero in secondo grado, dopo l'iniziale retrocessione all'ultimo posto del campionato cadetto. In virtù di questa decisione, inoltre, è stato dichiarato inammissibile il ricorso del Foggia, che chiedeva la riammissione in B: i rossoneri, in virtù del -20 al Palermo, erano tornati al terz'ultimo posto e quindi retrocessi in C. Confermata, infine, la sanzione di un anno di inibizione all'ex presidente rosanero Giovanni Giammarva.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *