LA DECISIONE

Giudice Sportivo, vittoria
decretata per il Messina

Giudice Sportivo, vittoria decretata per il Messina

La tanto attesa sentenza, anche dai tifosi rosanero, è arrivata nella giornata di oggi.

La classifica del Messina viene accentuata di tre punti per volontà del Giudice Sportivo che ha accolto il ricorso notificato dall'Acr.

La squalifica non scontata da Francesco Cannino, risaliva, come è noto, all'espulsione comminatagli dall'arbitro alla fine di Città di Messina-Avellino, del 28/05/2019, con conseguenti due giornate di stop, di cui una consumata nel match di ritorno contro gli irpini.

 

Il Giudice, verificato che Cannino aveva disputato la prima giornata del campionato 2019-2020 con la maglia della sua nuova squadra, l'Acireale, contro la Palmese, ha comminato la sconfitta a tavolino per 3-0 al team allenato da Pagana, che, al "S.Filippo", aveva prevalso per 2 a 1.

Di conseguenza muta totalmente la classifica in testa, con il Palermo che si ritrova solitario in cima alla classifica a punteggio pieno. Una notizia che certamente darà ancora più entusiasmo ai ragazzi di Pergolizzi in vista della trasferta di domenica prossima contro l'Fc Messina.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *