SOCIAL

FOTO - Mazzotta verso Crotone,
il saluto al Palermo

FOTO - Mazzotta verso Crotone, il saluto al Palermo

Antonio Mazzotta si appresta a diventare un nuovo giocatore del Crotone. Manca ormai soltanto l'annuncio ufficiale del ritorno del terzino palermitano in Calabria, che rimane quindi nel calcio professionistico senza dimenticare tuttavia le sue origini e il suo attaccamento alla maglia rosanero. Mazzotta infatti, attraverso il proprio profilo Instagram, ha voluto lasciare questo messaggio al popolo rosanero: "Quest'anno è stato un orgoglio indossare la maglia della mia città.. questi colori sono miei e li porto nel cuore, anche da lontano farò sempre il tifo per la squadra del mio cuore e sono sicuro che presto torneremo dove meritiAmo perchè palermo merita il meglio. Faccio un grosso in bocca al lupo alla nuova società ed ai ragazzi". Il terzino poi continua annunciando di fatto il suo passaggio al Crotone: "Adesso sono molto contento di cominciare questa nuova avventura dove tutto é iniziato torno nella mia seconda casa e darò tutto me stesso come ho sempre fatto". 

 






2 commenti

  1. Rubini 62 giorni fa

    È lavoro, u pane, sono due categorie di differenza e comunque non va ad arricchirsi. Va così il mondo, come il mercato del lavoro. Al cuore non si comanda ma solo a parità di condizioni (economiche). Senza soldi non si canta (neanche una) messa. Buffon e Nedved seguirono la Juventus in Serie B, ma allo stesso prezzo di prima. Il calcio non è un paese per eroi, da un bel pezzo.

  2. GINO 62 giorni fa

    Non fatevi illudere , se Mazzotta fosse stato veramente attaccato alla maglia della sua Città sarebbe rimasto a Palermo , così come ha fatto Accardo che per questo grande gesto sarà sempre gratificato da tutti gli sportivi e ricordato, anche dopo cento anni. Mazzotta ha pensato solo al vile danaro .

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *