INTERESSE

FOTO - Massimo Ferrero è
sbarcato a Palermo

FOTO - Massimo Ferrero è sbarcato a Palermo

Massimo Ferrero è a Palermo. L'attuale presidente della Sampdoria è atterrato nel capoluogo siciliano con il volo Alitalia AZ1779 proveniente da Roma Fiumicino intorno alle ore 13:15 ed è stato prelevato direttamente in pista d'atterraggio, evitando così l'incontro con i giornalisti presenti nella sezione arrivi dell'aeroporto "Falcone Borsellino". È stata tuttavia proprio la struttura aeroportuale, attraverso il proprio profilo Twitter, ad annunciare l'arrivo di Ferrero attraverso una foto che lo vede all'interno dei locali dell'aeroporto.

 

La motivazione dell'approdo del patron blucerchiato, come scrive l'agenzia GPS Comunicazione, è legata alla volontà di Ferrero di acquisire il club rosanero una volta ufficializzata la ripartenza dalla serie D e con l'uscita del bando del sindaco Leoluca Orlando. Parlando con alcuni tifosi presenti nel volo il presidente della Sampdoria avrebbe infatti affermato di essere arrivato "per il Palermo" e che confermerà al primo cittadino la propria volontà di acquisire la società. 

 

Ecco la foto pubblicata dall'account Twitter dell'Aeroporto "Falcone Borsellino":






6 commenti

  1. Il Moro 74 giorni fa

    Mettere come già suggerito una norma che il Palermo non può essere acquisito da un presidente proprietario di un club che in data antecedente di un anno all'uscita del bando e stato proprietario di un altro club, quindi se il ferrero vende oggi domani che sia nn può partecipare, no a saltimbanchi che abbandonano una nave x salire sul carro del Palermo x degli amori o pseudo tali che vengono confessati ma a cui credo nulla....

  2. Antonio Morana 74 giorni fa

    Se sarà uscito pulito? È già stato condannato...

  3. Daniele anti truffa 74 giorni fa

    Fare da seconda squadra a Ferrero manco a parlarne. Ferrero è uno come zamparini che si barcamena tra intrallazzi e aule di tribunale. MIrri e Sagramola inizino, se tra un paio di anni Ferrero avrà venduto la samp e sarà uscito pulito dai processi ne riparlimo in lega pro o B. Fino ad allora alla larga.

  4. Ciaparàt 74 giorni fa

    Ma che prenda il volo AZ1780 e se ne torni al suo paesello. Di tutto abbiamo bisogno tranne che di uno Zamparini bis.

  5. Chiddici 74 giorni fa

    Smettiamola di allontanare gente disposta a venire in soccorso al Palermo, come se avessimo la possibilità di scegliere , ma chi si è fatto avanti Mirri be credo ne abbia diritto di recuperare i suoi soldi ma altro la C non può andare, Dragotto, Di Piazza, ma smettiamola non hanno dove andare , magari fosse Ferrero andiamo direttamente in A , arriverebbe Iachini insieme a Sagramola e velocemente risaliamo dove è giusto che sia il PALERMO speriamo che tutto vada bene cerchiamo di essere realisti.

  6. Chiddici 74 giorni fa

    Auguriamoci che tutto vada bene per il Palermo , è una persona che ci può risollevare dalla misfatta ricevuta, non crediamo che i vari nomi che si sono registrati in questi giorni siano all’altezza di riportare il Palermo dove gli compete, con Ferrero arriveremo direttamente in serie A, è ha dimostrato di essere competente e di sapere gestire una squadra di calcio creando una serie di plusvalenze di ottimo rilievo, con gli altri possiamo ambire solo alla serie C , perché non avranno le forze economiche sufficienti per andare avanti.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *