PRESIDENTE FOGGIA

«Lavoriamo per reclamare il
danno subito dalla Lega B»




Fra le squadre penalizzate dalla sentenza di ieri, che ha salvato il Palermo dalla Serie C, vi è certamente il Foggia, che dopo la decisione della Corte Federale d'Appello è scivolato nuovamente in zona retrocessione diretta. La tifoseria foggiana si sia dimostrata sempre solidale nei confronti della situazione della squadra rosanero, e il presidente dei pugliesi Lucio Fares ha annunciato che la battaglia in sede legale continuerà per tutelarsi dopo i danni procurati per mano del Consiglio di Lega B: 

 

«Prendiamo atto di ciò che è successo ieri al Palermo, riteniamo di essere stati fortemente danneggiati dall’annullamento dei play out, è una decisione ileggittima. Vogliamo continuare a tutelare gli interessi e i diritti che questa società, la tifoseria e la città meritano. L’11 giugno prossimo si riunirà il collegio del Tar. Ieri però è stata sicuramente una serata difficile per tutti, c’è ancora tanta amarezza. Gli avvocati stanno lavorando per reclamare il danno subito lo scorso 13 maggio dalla Consiglio della Lega B. Oggi sono stati pagati gli stipendi di fine maggio. Potenzialmente le sentenze uscite ci dicono che siamo in serie C, ma continuiamo a lavorare costantemente per risolvere le problematiche di questa società e poi inizieremo a programmare la prossima stagione»






3 commenti

  1. harlech69 100 giorni fa

    Rossonero, non mi serve fare bella figura. Tu e la tua società sprecate tempo a sciacallare. Dignità questa sconosciuta.

  2. Rossonero 108 giorni fa

    Harlech69 hai avuto la tua occasione per fare bella figura ma l'hai sprecata.

  3. harlech69 108 giorni fa

    Lavorate per giocare meglio a calcio che fate miglior figura

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *