PARLA MASSIMO FERRERO

«Voglio il Palermo, in 4 anni
posso riportarlo in Serie A»

«Voglio il Palermo, in 4 anni posso riportarlo in Serie A»



«Da due anni vado dietro al Palermo, speriamo sia la volta buona per prendere il club rosanero»: così esordisce Massimo Ferrero, ai microfoni di Gds.it, in merito alla possibilità di poter prelevare il Palermo Calcio in caso di mancata iscrizione e conseguente ripartenza dei rosa dalla Serie D. L'attuale presidente della Sampdoria esce quindi nuovamente allo scoperto, ribadendo la propria volontà di vendere la società blucerchiata per ricominciare con il club rosanero: 

 

«Smentisco intanto di essere a Palermo, sono a Roma, a pranzo in un noto ristorante. Ho messo in vendita la Sampdoria e adesso voglio il Palermo, una città che amo, voglio bene anche ai palermitani. C’è però chi sta destabilizzando il tutto in questo momento, altro che cuore, qui ci vogliono i soldi, ci vogliono gli euro per far grande di nuovo il Palermo».

 

BANDO

«Io gareggerò, lo farò in maniera limpida, poi una volta che ci sarà il bando allora scenderò in città ma ripeto che qui si deve partire dalle fondamenta e ci vogliono tanti soldi, a partire dalla costruzione di un campo per far allenare la squadra. Puntare sul settore giovanile, fare una squadra che possa vincere senza problemi e risalire subito».

 

 

RILANCIO

«A Palermo si può fare un gran lavoro ma però nessuno deve destabilizzare le nostre proposte. Io ci metto cuore e soldi, amo Palermo, sono molto motivato e non avrei problemi a rilanciare subito il calcio. Speriamo bene, se tutti remiamo dalla stessa parte e Dio ci assiste, siamo in A in quattro anni».






9 commenti

  1. Rosanero 80 giorni fa

    Chiunque compri il Palermo faccia come il parma che tenne in d capitan Lucarelli e altri big e in 3 anni andò in A! Il Palermo riparta da capitan nestorovski, Trajkovski, puscas, Rajkovic, embalo e pomini sia se giocherà in d (allettando i giocatori con entusiasmo ritrovato della piazza e stadio pieno e con piano triennale per andare in A) sia se sarà ripescato in c o in b o in a. Non credo proprio in altre ipotesi tipo eccellenza, promozione o terza categoria (sono ipotesi assurde)

  2. Aggregazione galattica lame rotanti 80 giorni fa

    Sono a favore di una carovana di sceicchi guidati da una Iena.

  3. Rosanero 80 giorni fa

    Le soluzioni migliori sono: mirri, i cinesi o gli arabi. Il primo è tifosissimi, i secondi sono la prima potenza mondiale e i terzi hanno tanti soldi e sono protagonisti nel calcio mondiale (anche inglese).

  4. Rosanero 80 giorni fa

    Ferrero è simpatico e passionale ma su di lui pende la richiesta di rinvio a giudizio per reati economici gravi. Rischieremmo di avere un altro patron sotto processo. Non dimentichiamo che senza i guai giudiziari di zamparini non avremmo avuto problemi con la giustizia sportiva

  5. Paolo 80 giorni fa

    Per quale motivo Ferrero vuole ripartire dalla serie D invece di continuare a gestire la Sampdoria che solo dai diritti tv prende 60 milioni di euro? Sinceramente non mi fido di Ferrero.

  6. Paolo 81 giorni fa

    Ferrero è peggio di Zamparini.

  7. Zio Tibia 81 giorni fa

    Se Ferrero si libera della Samp non ci sono dubbi sul fatto che sia l uomo giusto! Provate a leggere i forum doriani, l unica cosa che gli rimproverano sono i modi coloriti ma da un punto di vista sportivo nulla da eccepire. La soluzione ideale sarebbe Mirri con i soldi di Ferrero ma ovviamente non si può, quindi il viperetta tutta la vita!

  8. Paolo 81 giorni fa

    Tutta questa generosità perché? Ferrero non mi convince, ha avuto e ha problemi giudiziari, sinceramente non mi fido. In questo momento il Palermo ha bisogno di gente senza problemi giudiziari che conoscono la piazza.

  9. avvoltoio e vipere 81 giorni fa

    non puoi partecipare al bando forse non ha letto bene non sono ammessi al bando coloro che hanno in corso procedimenti penali per riciclaggio,autoriciclaggio (stessi reati drl friulano) il suo processo comincia a settembre

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *