INTERVISTA

Cozza racconta Ricciardo:
«Può segnare venti gol»

Cozza racconta Ricciardo: «Può segnare venti gol»



 

Quella di Giovanni Ricciardo è una grande stagione fin qui con il Palermo. Otto gol in nove presenze, una doppietta nell'ultima partita nel 6-0 contro il Corigliano che gli consegna il titolo temporaneo di capocannoniere della Serie D. Il Giornale di Sicilia elogia l'attaccante ex Cesena e ha intervistato un allenatore che lo ha avuto ai tempi della Sicula Leonzio, nella stagione 2016/17, che con lui ottenne una promozione in Serie C realizzando 15 gol, Francesco Cozza

 

«Quando arrivai a Lentini era contestato e voleva andarsene, poi diventò il miglior marcatore – ha raccontato Ciccio Cozza -. Gli ho detto semplicemente di giocare più vicino allo specchio della porta, lui si è messo a disposizione e ho adattato la squadra su di lui. Ne abbiamo vinte quindici di fila e siamo stati promossiDa un attaccante come lui mi aspetto sempre di più, soprattutto in una squadra come il Palermo. Dal mio punto di vista, può anche superare i venti gol».

 

PUO' GIOCARE LA SERIE C?

«Si è adattato a questa categoria e sa di essere probabilmente il giocatore più importante, ovunque vada a giocare. In Serie C però il Palermo può puntare su di lui, sicuramente. Ci sta alla grande in questa categoria».


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

 

ALTRI ARTICOLI


 

Decima vittoria per il Palermo: le esultanze social dei rosa

 

 

La macchina del gol. Nel Palermo segnano tutti






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *