INTERVISTA

Cosa accadrà al Palermo? Parla
l'avvocato Malagnini

Cosa accadrà al Palermo? Parla l'avvocato Malagnini



 

L'esperto di diritto sportivo, l'avvocato Luciano Ruggiero Malagnini ha parlato della situazione del Palermo per quanto riguarda l'iscrizione su Tuttomercatoweb, una situazione che dovrebbe definirsi nei prossimi giorni,ma sono sempre meno le speranze per l'iscrizione in Serie B.

 

"Non penso che il Palermo possa fare più niente. La fideiussione andava depositata entro il 24/06. Con la nuova legge non si può più integrare la documentazione, a meno che non ci sia un errore di valutazione della Covisoc.  Niente speranze? Beh, se non è stato depositata la fideiussione.. Il Palermo tecnicamente verrà escluso dalla Serie B. Teoricamente questa società potrebbe partire ad un campionato di terza categoria. Tutti i calciatori verranno svincolati. Incluso il settore giovanile. A seguito della dichiarazione di fallimento invece si perderebbe anche l’affiliazione. Credo che il Palermo possa provare a ripartire dalla Serie D".

 

SERIE B 

"Il caos si poteva evitare. La sentenza di secondo grado ha rimesso le cose a posto. Non far disputare i playout è stata una decisione border line, giusto che alla fine si siano giocati. Se sarà il Venezia ad occupare l'ultimo posto in B? Penso di sì. Il Palermo non si iscrive, le norme su ripescaggi e riammissioni sono chiare. Il Venezia farà la B al posto del Palermo, non ci dovrebbero essere più dubbi. Quest’anno sicuramente ci saranno controlli più serrati".


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

ALTRI ARTICOLI

 

«Io al Palermo?» Ferrero a ForzaPalermo

 

Palermo, annullato il ritiro

 

 

Da Ferrero a Cairo, il Palermo in D fa gola a tanti

 

 

Stipendi, la nota dei giocatori del Palermo






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *