PARLA IL CAPITANO

Acireale, Savonarola: «Palermo
favorito ma noi mina vagante»

Acireale, Savonarola: «Palermo favorito ma noi mina vagante»



 

L'Acireale guida la classifica del girone I del campionato di Serie D insieme al Palermo grazie alle tre vittorie nelle prime tre gare di questo torneo. Il capitano dei granata Giuseppe Savonarola, intervistato da "La Sicilia", ha parlato del momento della sua squadra che domenica sfiderà il Troina e dei rosanero, dati da tutti come i favoriti per la vittoria del campionato: 

 

«Il Troina sta bene e in ogni campo va a fare la guerra, dovremo essere noi bravi a condurre la gara dalla nostra parte con il gioco e con l’ umiltà. Siamo contenti perché i risultati dicono che stiamo facendo abbastanza bene, già dal raduno estivo si era capito che la squadra fosse di alto livello. La dirigenza ha creato un mix importante tra giovani e esperti, tra qualità e agonismo, e in più abbiamo acquisito la capacità di saper soffrire. Il mister predilige un calcio offensivo, ama variare i moduli, e lavora tanto sull’aspetto tattico. Il modulo vale fino ad un certo punto, quello che conta è l’ interpretazione del ruolo.Bisogna riconoscere grande merito alla nostra dirigenza che ha lavorato con oculatezza. Sono stati fatti grossi sforzi economici e il risultato si vede, la nostra ambizione è quella di indossare la maglia granata con il rispetto che si deve a questi colori e alla nostra gente. Palermo? Non abbiamo a disposizione il loro budget, il Palermo negli ultimi anni ha militato in A e in B e quindi per blasone sulla carta parte favorita. Possiamo essere però una mina vangante, una squadra che su ogni campo può fare male a chiunque, e per far questo dobbiamo divertirci e divertire i nostri tifosi».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *