IL MESSAGGIO DEL ROCCELLA

«Auguro alle aquile di Mirri
di volare sempre più in alto»

«Auguro alle aquile di Mirri di volare sempre più in alto»



Mentre il Palermo si prepara alla partita casalinga contro il Marina di Ragusa anche il Roccella, ultimo avversario dei rosa, ha ripreso la sua preparazione in vista della trasferta contro il Nola. La squadra calabrese non ha tuttavia dimenticato la giornata di festa contro i rosanero allo stadio "Macrì" di Locri e il suo presidente Maurizio Misiti, attraverso un post nella pagina Facebook della società, ha voluto ringraziare ancora una volta il presidente Dario Mirri e tutto il Palermo augurandogli di tornare presto nelle più alte vette del calcio italiano: 

 

"Archiviata la terza di campionato, scorrono i titoli di coda della grande  festa di sport celebrata al “MACRI” di Locri.

 

Ringrazio i dirigenti della società che ci ha ospitati nella figura delpresidente Mollica, ed il Sindaco della Città Giovanni Calabrese per l’impeccabile ospitalità. Abbiamo vissuto momenti veramente vibranti espressioni sincere di un sentimento forte e genuino . Ai veri  protagonisti, il  pubblico Locrideo e Palermitano, che hanno colorato quella stupenda giornata esprimo davvero tutta la mia gratitudine.

 

Un caloroso arrivederci al Presidente Mirri, uomo di ineccepibile signorilità, equilibrio, spessore. Sono certo che saprà guidare la sua grande comunità sportiva, condannata a questo limbo, verso i  fasti di un tempo. A lui auguro un futuro ancora più roseo dei suoi colori sociali, e alle sue aquile di volteggiare sempre più in alto dominando le vette di campionati prestigiosi.

 

Noi riprendiamo la nostra strada a testa alta, consapevoli , dopo la prestazione di Domenica, di poter contare su un buon potenziale, e su uno staff tecnico di tutto rispetto. Si riparte come ogni settimana  dal “Ninetto Muscolo”,  per preparare  la trasferta nella  citta gigliata di Nola.

 

Noi ci siamo, siamo Il Roccella e vogliamo questa vittoria .

 

IL VOSTRO PRESIDENTE MAURIZIO MISITI"






4 commenti

  1. GINO 26 giorni fa

    Beata ignoranza !!! Non avete capito nulla . Il Presidente del ROCCELLA si complimenta con il Suo omologo del Palermo per aver fatto vivere un pomeriggio di Sport e Amicizia agli sportivi delle due fazioni .Noi vogliamo sottolineare sottoscrivere e testimoniare la compostezza ,la serietà e il civilissimo comportamento del popolo Locrideo nei nostri confronti.

  2. Totuccione 26 giorni fa

    riscussi i ru liri....

  3. Fabio 26 giorni fa

    E si i bei fasti di record di esoneri, giocatori abbanniati già a settembre, di tribunali, irruzioni GDF,debiti a palate e compratori impresentabili spacciati per società quotate alla borsa di New York. Ci mancheranno tantissimo

  4. Aggregazione galattica lame rotanti 26 giorni fa

    'I fasti di un tempo' sono quelli di Zamparini e di nessun altro.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *