Mazzotta ai tifosi: «Siete
di un'altra categoria»