LA SFIDA

Verso Savoia - Palermo:
calendari a confronto

Verso Savoia - Palermo: calendari a confronto



Si è da poco conclusa la ventiduesima giornata del Girone I di Serie D, ma la lotta in testa alla classifica è sempre aperta.


Alla vittoria del Palermo sull’Fc Messina, risponde il Savoia, che ha battuto la Cittanovese al “Giraud”. La lotta a distanza è sempre più avvincente, ma la vera sfida sarà quella che si giocherà il 22 marzo in casa degli oplontini.

 

Il Palermo, che ha perso proprio contro il  Savoia la sua prima partita in campionato, proverà a rifarsi per dare un segnale ben preciso a questo campionato.


Ma prima di arrivare alla sfida di Torre Annunziata, quali sono le insidie che attendono le due squadre?
Analizziamo, nel dettaglio, le prossime gare di Palermo e Savoia prima della sfida del ‘’Giraud’’.

 

Reduce dalla sconfitta proprio contro il Savoia, la Cittanovese è pronta ad affrontare il Palermo nella gara valida per la 23a giornata di Serie D; la gara, come concordato dalle due società, avrà inizio alle 15. Il Savoia, invece, affronterà il Roccella. L’orario della sfida, salvo clamorosi risvolti e come anticipato dalla nostra redazione, comincerà alle 14:30. Sia Savoia che Palermo proveranno a ripetere i risultati delle gare d’andata: il Palermo ha superato 4 a 1 la Cittanovese al “Renzo Barbera”, mentre il Savoia ha battuto il Roccella 2 a 1.

 

Archiviati gli impegni in Calabria, le due squadre torneranno a casa per due sfide contro squadre siciliane. Mentre il Palermo, che andrà in scena al Barbera, sfiderà il Biancavilla, la prima squadra ad aver ‘’segnato’’ ai rosanero in trasferta (il gol realizzato dai catanesi, tuttavia, è un’autorete di Lancini) il Savoia accoglierà il Licata. Sia i rosanero che gli oplontini arriveranno alla sfida con i tre punti delle gare d’andata.

 

Due sfide di fuoco quelle del Licata. Dopo il Savoia, infatti, la squadra allenata da Campanella dovrà affrontare in casa il Palermo. La sfida d’andata ha visto i rosanero superare per 2 a 1 i gialloblù. Gara delicata anche per il Savoia quella della 25a giornata del Girone I; gli uomini di Parlato sfideranno una squadra che prima del match contro il Palermo al “Renzo Barbera” di domenica scorsa, non subivano gol da cinque partite: l’Fc Messina di Gabriele. Ad evidenziare ulteriormente la gara delicata, anche il risultato d’andata: 1 a 1  al “Giraud”.

 

Il mese di marzo si aprirà con una sfida insidiosa per il Palermo: al “Renzo Barbera” arriva il Nola. La gara d’andata è stata forse una delle peggiori giocate dalla formazione di Pergolizzi, che tuttavia è riuscita a portare a casa i tre punti con una vittoria di misura decisa dalla rete di Lancini. Il Savoia, d’altra parte, affronterà in casa il Corigliano, che all’andata è riuscito a pareggiare con gli oplontini 0-0 nonostante il periodo non proprio esaltante. La situazione, rispetto alla gara di un girone fa, è ben diversa: il Savoia è secondo a -5 dal Palermo e il Corigliano quattordicesimo, in piena zona play-out e a -3 dalla zona salvezza.

 

La gara del tre novembre scorso è l’ultima sfida in cui Ricciardo è andato a segno su azione. Il 6 a 0 rifilato al Corigliano ha visto protagonista il numero 9 con una doppietta, dopodiché solo un gol nelle ultime sette gare (su calcio di rigore contro il Castrovillari). Ma mentre il Palermo, sulla carta, ha una gara agevole, il Savoia dovrà affrontare il Biancavilla che, nonostante le tre sconfitte e le due vittorie nelle ultime cinque partite, potrebbe arrivare alla sfida del “Raiti” con nuove motivazioni. 

 

Il 22 marzo sarà il giorno della sfida che potrebbe decidere le sorti del campionato. Una gara attesissima da mesi quella del Giraud tra Savoia e Palermo, che vedrà una cornice di pubblico calorosa e vogliosa di dare il supporto alla propria squadra contro la diretta avversaria di questo girone. Dopo mesi di frecciatine e polemiche, sarà il campo a decidere chi, dopo un girone, è la più forte tra Palermo  e Savoia. La sfida d’andata, si sa, ha visto il Palermo frenare la sua scia di vittorie a 10.


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

 

ALTRI ARTICOLI


Pelagotti: «Con L'FC Messina ritrovate le convinzioni di inizio torneo»


Verso Savoia - Palermo: calendari a confronto


 «Il centro sportivo? Ecco l'idea della Società». Parla Sagramola


Palermo, ripresi gli allenamenti. Dubbi per un difensore rosa

 





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *