VALENTE

«Timorosi nella ripresa,
c'è stato un calo mentale»

«Timorosi nella ripresa, c'è stato un calo mentale»


Le parole dell'esterno del Palermo Nicola Valente al termine della sfida contro la Virtus Francavilla:

 

“Avrei preferito che il gol potesse permetterci la vittoria, così non è stato e dobbiamo subito rialzarci capendo dove abbiamo sbagliato”.

 

CONTINUA
“C’è stato un calo mentale perché fisicamente stiamo bene. Nel primo tempo abbiamo creato problemi agli avversari ma nella ripresa siamo stati timorosi: dobbiamo migliorare questo aspetto. Il mister sa bene quello che deve fare e dirci: ci ha spronato a stare sul pezzo e noi dobbiamo prendere questa sconfitta nel modo giusto lavorando ancora più intensamente”.

 

RIPARTIRE
“Conosco soltanto la parola lavoro. Non dobbiamo guardare la classifica, senza fare proclami pensando alla prossima partita. E’ un campionato difficile e dobbiamo affrontare ogni singola partita”.

 

SOSTITUZIONE
“Il mister fa delle scelte e sa quando toglierci. Ogni calciatore giocherebbe novanta minuti sempre fa bisogna avere testa bassa e rispettare le decisioni del mister. Chi è qui ha dimostrato di saper giocare anche nei momenti di difficoltà”.
 





1 commento

  1. Paragone 94 giorni fa

    E meno male che lo stadio è vuoto a causa del Covid ... Senza questo alibi, vorrei vedere che scusa accamperebbe oggi la Società nel vedere vuoto il medesimo stadio ... Campionato di transizione? Si si ... Sembra di rileggere Esopo nella favola la volpe e l'uva ...

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *