INTERVIENE IL PRESIDENTE

Palermo, Mirri: Baldini ha
ragione, seve più coraggio

Palermo, Mirri: Baldini ha ragione, serve più coraggio



Intervenuto ai microfoni di Italpress, il presidente del Palermo Dario Mirri è voluto intervenire dopo il pareggio deludente di Potenza e la conferenza stampa "furiosa" di mister Baldini.

Ecco le sue parole:
"Come tifoso e come presidente, mi ritrovo nelle parole di Silvio Baldini e per questo lo ringrazio, personalmente e a nome del Palermo FC"

Ancora, s/

    /la prestazione di ieri:

    "Vestire la nostra maglia in campo e fuori, richiede coraggio, forza e consapevolezza. Sempre. E questo vale per tutti, per i calciatori, per il mister e anche per me che ogni giorno do tutto per essere
    all'altezza di questa responsabilità. La stessa abnegazione, figlia del rispetto per la nostra città e per la nostra unica fede
    sportiva, bisogna vederla in campo, per essere capaci di vincere in casa delle dirette concorrenti, come di battere una squadra di bassa classifica davanti a quasi 12mila spettatori venuti allo stadio in un pomeriggio feriale. A fine partita, come al calcio
    d'inizio. S/
      / sintetico, s/
        /l'erba naturale, con la pioggia o con il sole".

        S/
          / prosieguo del torneo e la possibilità dei playoff:

          "Ogni partita è certamente una storia a se, ma mai devono mancare la passione, la grinta e la consapevolezza, che solo chi ha davvero compreso tutto questo deve sempre mettere in campo. È il
          momento di guardarsi dentro e decidere se questa voglia di combattere insieme, c'è o no. Da parte di tutti, nessuno escluso. Perché solo in questo modo il Palermo affronterà i playoff tenendo la serie B come unico obiettivo per tutti noi".





15 commenti

  1. Agg egazione galattica lame otanti 127 giorni fa

    Sempre in malafede ChiNonSa: i miei refusi sono esclusivamente frutto del correttore automatico, che ha ad es. trasformato 'consegnato' in 'conseguito' (e non 'insignito' come erroneamente riporta). I suoi sono strafalcioni impossibili per un dispositivo automatico, come Homen Nomen, da egli, centinaia di accenti sbagliati, immagginabile (sic), supporters, haters, fans, bars, sports. Uno sbranatore della lingua italiana. #non.è.mai.troppo.tardi

  2. Nero 143 giorni fa

    L'Atlante enciclopedico vivente, Il Colosso dei miei Lincei e i verbi transitivi e intransitivi: '...a chi verrebbe insignito il titolo...' e '...non resta che adire alle vie legali...'. Mente acuta, acutissima, perspicacia laser di questo Gigante.

  3. Agg egazione galattica lame otanti 144 giorni fa

    ChiNonSa e la concordanza: 'l'intelligenza e la scaltrezza di questo Gigante non ha eguali'

  4. Nero 145 giorni fa

    Interpretare l'applauso a Miccoli, ammesso che ciò sia mai accaduto, come condivisione degli atteggiamenti criminali del calciatore con i suoi sodali, (come rappresentato nelle motivazioni della sentenza di condanna) e, per proprietà transitiva, estenderla agli spettatori presunti plaudenti ma anche di quelli non plaudenti, è il capolavoro di logica intellettuale di questo superbo commentatore che lascia attoniti i lettori di questo sito. Una gemma, un capolavoro di arguzia, di acume: l'intelligenza e la scaltrezza di questo Gigante non ha eguali in tutto l'orbe terracqueo. Monstre. Grandioso.

  5. Bugia 145 giorni fa

    Di Baldini tutto si può dire, tranne che sia uno solito ad arrampicarsi sugli specchi.

  6. Aristarco Battistini 146 giorni fa

    Francamente queste accuse dopo le due ultime prestazioni destano sospetti. Mi ha ricordato Matteo Renzi che tenta di convincere qualcuno arrampicandosi sugli specchi.

  7. Bugia 146 giorni fa

    La squadra non è affatto 'indecente' e può tranquillamente arrivare terza o quarta. Ricordo che il Bari con budget molto più consistenti, sta salendo solo al terzo tentativo. L'anno prossimo con una base dei migliori, possiamo farlo noi. Sicuramente la difesa, compreso il portiere, andrebbe totalmente rifondata ( con innesti anche a centrocampo e attacco, vedi Floriano) Il problema del Palermo è questo. E qua sicuramente lo staff tecnico ha sbagliato. Ma è vero anche che gente tipo Marconi ha fortemente deluso e che Soleri e Brunori li hanno portati questi signori senza 'dignità '...

  8. Nero 146 giorni fa

    Il tema: Mirri va comunque ringraziato. Punto. Ma il nostro genio va solo osannato. Parlo del soggetto Aggrgz ovvio. Argomenti top trendy, nuovi, inediti, risultato di acume intellettuale straordinario. Freschezza, ritmo, verve, idee, Un autentico vessillo. Uno così può issarsi sul più alto pennone del più alto edificio per essere rimirato con devozione. Come si conviene ai giganti dalla sua statura. E’ raro poter annoverare elementi di tal splendore. Gli sia intonato il peana più solenne per il merito di spargere il suo Magistero sull’umanità.

  9. Bugia 146 giorni fa

    Baldini sbrocco'...ma chissà che questa piazzata pubblica ( che forse è vero, doveva rimanere privata) non aiuti a cambiare le cose. A me Baldini fa molta simpatia e mi pare che abbia sposato la causa rosanero con vero amore per la città. Anche a me farebbe girare i cosiddetti, vedere gente nello spogliatoio che non si impegna. A qualcuno, qua, invece pare stare bene... E' meschino, inoltre, rinfacciargli presunti 'squilibri personali'. Baldini è uno vero e sincero. Capisco che questo dia fastidio...

  10. Nero 146 giorni fa

    Aggiungo sul tema dell’articolo: on si può criticare Mirri per ogni cosa che dice. E’ vero, ha sbagliato molto, ma ci ha rimesso soldi suoi. Inesperto ma onesto. Per il resto aggiungo che abbiamo un mostro tra di noi. Un’uomo solo al comando. Con un quoziente intellettivo assolutamente sbalorditivo. Iconico commentatore che in questo periodo così tetro è capace di rilanciare il tema dell’amore universale e riversarlo come panacea sul mediocre tramestio di chi professa un qualcosa che non si traduca in mesta banalità.

  11. Nero 146 giorni fa

    L’uscita di Baldini è sicuramente non convenzionale ma secondo me ci ha azzeccato. I 2000 di oggi non hanno certo lo stesso DNA di chi aveva venti anni tra i nati negli anni 80 e 90. Storie Instagram, procuratori e fidanzate. E’ tutto vero. Doda aveva problemi pure con Filippi. Lucca era uno molto particolare. Che poi sia utile dire tutte queste cose è un altro discorso. Qualcuno dice pure che il sistema è omologato e chi dice le cose come stanno oggi è una rarità e va apprezzato. Bisogna decidersi che cosa preferire.

  12. Blackmamba 146 giorni fa

    A mia memoria e da quando seguo il calcio, saranno due tre gli allenatori che hanno accusato squadra o peggio singoli giocatori, di sabotare o di non impegnarsi. Siamo di fronte a quanto di più vigliacco e meschino un allenatore possa fare scaricando su altri la mancanza di risultati. 5 vittorie, 5 pareggi, 2 sconfitte, sono il ruolino da centro bassa classifica di Baldini. Il Palermo è questo da due anni con risultati identici e con altri allenatori. La squadra è mediocre costruita in modo INDECENTE da Sagramola e Castagnini che se avessero dignità dovrebbero dimettersi insieme a Baldini.

  13. Blackmamba 146 giorni fa

    Questa meschina uscita di Baldini ammesso abbia un briciolo di fondamento, cosa può portare se non devastare ancora di più lo spogliatio? Baldini non allenava da anni per via dei suoi squilibri personali e per il suo modo gestionale che come se visto ha solo disunito senza creare gruppo. Formazioni cambiate in modo schizofrenico, sostituzioni in blocco di tre elementi al 37esimo del primo tempo, oltre a sminuire ragazzini e creando frustrazione. Non credo si potesse prendere un allenatore e maestro di calcio peggiore. Se c'era una possibilità su un milione di essere promossi, adesso è finita.

  14. Blackmamba 146 giorni fa

    Mirri che ho sempre difeso, pare ormai non più capace ne di intendere ne di volere. L'affare PALERMO rischia di travolgerlo e di causargli problemi sia professionali che familiari. Appoggiare l'allenatore scaricando di fatto gran parte della squadra, fa capire il grado di inesperienza e totale mancanza di lungimiranza. Un allenatore lo cambi, una rosa che ti si mette contro creandoti problemi di tutti i generi non la controlli. Ancora una volta si vede la mancanza di UN VERO ED ESPERTO direttore sportivo con il polso della situazione che avrebbe bloccato sul nascere eventuali mugugni.

  15. Agg egazione galattica lame otanti 146 giorni fa

    Fantastico questo intervento del Presidente della Herahoraniese! In fondo, ciò che serve davvero è ricordarsi dei valori fondanti di questa società: Cuore, Appartenenza e Palermitaneità (CAP). Inoltre, il ricordo dell'anno glorioso in Serie D come Dignità, iniziato con una platea che applaudiva Fabrizio Miccoli, tutto ciò dovrebbe costruire sempre la bussola di valori con la quale navigare nelle onde dell fantastica avventura in Terza Categoria! #ci.siamo

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *