IL GESTO

Il Palermo pulisce gli
spogliatoi. Il Potenza ringrazia

Il Palermo pulisce gli spogliatoi. Il Potenza ringrazia

Il Palermo ha pulito gli spogliatoi dello stadio Alfredo Viviani a margine della sfida contro il Potenza. La squadra rosanero ha ricambiato il bel gesto che la squadra lucana ha fatto nella partita di andata ripulendo gli spogliatoi del Barbera nel post match. Di seguito il post del Potenza che ringrazia la squadra rosanero.





7 commenti

  1. Puppetta equina 80 giorni fa

    Vai a usare certi termini con i tuoi consimili che ti possono capire. Qua ti possiamo solo compatire manciacavaddi. Un plauso alla redazione per ospitare continuamente questi frustrati leoni da tastiera. Questo sito è veramente ricettacolo di scappati di casa, altro che tifosi e dibattito sportivo. Specchi dei tempi

  2. Puppetta equina 80 giorni fa

    Vai a usare certi termini con i tuoi consimili che ti possono capire. Qua ti possiamo solo compatire manciacavaddi. Un plauso alla redazione per ospitare continuamente questi frustrati leoni da tastiera. Questo sito è veramente ricettacolo di scappati di casa altro che tifosi e dibattito sportivo. Specchi dei tempi

  3. Puppetta 80 giorni fa

    Brucia la verità, eh, povero Hello Kitty................. Nel cesso, intanto, ci sei tu coi fatti e non con le parole.

  4. Puppetta equina 80 giorni fa

    da chi è abituato a viverci nel cesso mi pare un'analisi interessante

  5. filippo 81 giorni fa

    Mirri da buon imprenditore potrebbe aprirsi un impresa di pulizie ed utilizzare questi giocatori. Cosi per la squadra compra dei veri calciatori

  6. Puppetta 81 giorni fa

    Ahahahahahahahah ... Dagli spogliatoi ai cessi il salto è breve ... E' la vostra dimensione del resto, no?

  7. Massimiliano 81 giorni fa

    Per le pulizie siamo primi in classifica

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *