FOTO

«Pretendiamo rispetto e serietà»
lo striscione della CNI

«Pretendiamo rispetto e serietà»: lo striscione della CNI

Un nuovo striscione per far sentire la propria voce. 

"La città è stanca dei problemi in società. Pretendiamo rispetto e serietà": così si legge all'esterno dello stadio "Renzo Barbera", dove la Curva Nord Inferiore ha lasciato il suo messaggio in merito alle ultime vicende societarie che hanno riguardato l'ex vice-presidente Tony Di Piazza






9 commenti

  1. Aggregazione galattica lame rotanti 67 giorni fa

    BubGIGIa invece è convinto di poter paragonare la mia ammirazione per l'opera zampariniana a Palermo al negazionismo nei confronti dell'Olocausto. Al contrario di quanto farebbe lei non le consiglierò uno psicologo (strizzacervelli nel suo idioma), ma dei semplici libri di storia.

  2. Bugia 67 giorni fa

    Ma...anche i negazionisti sono convinti che l'olocausto non sia esistito..che c'entra? Niente gli dobbiamo dire? Pensa davvero che non avrebbero, codesti soggetti, bisogno di aiuto medico? Lei è convinto (ahahahahahahah) che Zamparini non ci abbia condotto in D, che siano stati i Tuttolomondo......io una controllatina me la farei...

  3. Aggregazione galattica lame rotanti 67 giorni fa

    No, BubGIGIa, gli appunti morfologico-grammaticali li riservo ai commentatori che insultano o che vorrebbero mandare dallo 'strizzacervelli' chi la pensa diversamente. @Stadio, che saluto gentilmente, non rientra affatto in queste categorie.

  4. bugia 68 giorni fa

    @saLamelecchi inoltre noto che è d'accordo con Beddamatri anche sugli articoli: 'i' pseudo tifosi palermitani...

  5. Paolo 69 giorni fa

    Stadio, vivi oltre la realtà. I biglietti e abbonamenti coprono il 20% dei costi annuali, in serie A e in serie B. Persino in serie D hanno fatto incassare solo la metà dei costi. A questo si devono aggiungere 15 milioni per il capitale sociale, nel quale i tifosi mettono NIENTE. E altre decine di milioni per farle le squadre. Sempre a spese del filantropo per farvi divertire. Ma tu non tifi perché il Palermo è tuo, per appartenenza e identificazione? Che c'entra l'impresa? Tu tiferesti per un'azienda? Nessun presidente guadagna col calcio, tranne casi rarissimi, altro che impresa!

  6. bugia 69 giorni fa

    Quindi prendiamo atto che @saLamelecchi è vicino alla Mirriese, così come alla zamparinese.. Certo gli pseudotifosi, nel caso della zamparinese, assai indulgenti furono.

  7. stadio 69 giorni fa

    @Beddamatri!, quindi la città è libera di disertare lo stadio quando reputa opportuno, come quando hanno fatto con Zamparini. Considerando che i tifosi mettono i soldi acquistando I biglietti, abbonamento. L'imprenditore investe sperando in un guadagno personale, quindi vende uno spettacolo, quando questo spettacolo calcistico offerto da questo imprenditore è scadente, deludente, è logico non acquistare il suo spettacolo quindi il biglietto, viceversa quando l'imprenditore offre calcio di alto livello gli stadi sono stracolmi con biglietti esosi., come le partite di Champions, serie A .

  8. Aggregazione galattica lame rotanti 70 giorni fa

    Perfettamente d'accordo con @Beddamatri!

  9. beddamatri 70 giorni fa

    i pseudo tifosi palermitani mi fanno sempre morire dal ridere gli altri mettono soldi impegno e altro nella squadra e loro vogliono rispetto un po come la vicenda zamparini i soldi pochi o molti che erano li metteva zamparini e sempre i pseudo tifosi gli dicevano di andarsene .... come sempre nn hanno imparato nulla

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *